The Mandalorian 3, un fan poster immagina la lotta interiore di Din Djarin

198

Un fan poster di The Mandalorian 3 racconta la lotta interiore di Din Djarin nel togliere il suo elmo, al centro del suo prossimo viaggio.

The Mandalorian 3

Un fan poster per The Mandalorian 3 immagina la lotta di Din Djarin con la regola dell’elmo dei Mandaloriani. La stagione 2 di The Mandalorian si è conclusa nel dicembre 2020 con Din (Pedro Pascal) lasciato senza casco e solo mentre diceva addio al suo trovatello Grogu (Baby Yoda).

Gli spettatori sono stati lasciati a chiedersi cosa sarebbe successo dopo quel momento, fino allo scorso gennaio, quando Din ha fatto il suo ritorno in The Book of Boba Fett episodio 5. Da allora, Din ha imparato di più sulla storia della Darksaber e del pianeta Mandalore, è stato bandito dalla sua tribù mandaloriana, ha personalizzato uno Starfighter Naboo N-1 e si è riunito con Grogu.

LEGGI ANCHE-> The Book of Boba Fett, il finale ha salvato lo show? Recensione della prima stagione

Tutto questo ha preparato il viaggio di Din per la terza stagione di The Mandalorian. Quando l’armaiolo (Emily Swallow) ha saputo che Din si era tolto l’elmo, ha insistito che l’unico modo per lui di guadagnarsi l’espiazione sarebbe stato visitare le “acque vive sotto le miniere di Mandalore”, il che ha suggerito un’avventura sul pianeta che deve ancora fare il suo debutto in live-action.

Anche se Din era ansioso di espiare, la sua dichiarazione di essere un mandaloriano pochi minuti dopo, così come la sua decisione di continuare a indossare il suo casco, dimostra che probabilmente non rimpiange di aver infranto il suo credo e di essersi tolto il casco per salvare Grogu. Tuttavia, non c’è dubbio che gli ha fatto mettere in discussione il modo di essere della sua tribù mandaloriana, soprattutto dopo aver incontrato mandaloriani come Bo-Katan Kryze (Katee Sackhoff) che spesso si tolgono il casco.

the mandalorian

Ora, un fan poster realizzato da spoiler4you su Twitter mette in bella mostra la lotta con l’elmo di Din. L’immagine presenta il volto di Din tra due metà del suo casco. Si libra sopra i resti distrutti di Mandalore che sono apparsi durante la narrazione dell’Armatore della Notte delle Mille Lacrime in The Book of Boba Fett episodio 5. Il testo che etichetta The Mandalorian 3 è fatto nello stesso stile dei poster della trilogia prequel di Star Wars per legarlo ulteriormente al più grande universo di Star Wars.

Il poster fa un ottimo lavoro nell’immaginare come sarà una volta che Din inizierà a fare i conti con le conseguenze della rimozione del suo elmo e della violazione del suo credo. C’è ancora molto che rimane sconosciuto sull’origine della gente di Din e sulla loro via, che Bo-Katan ha chiamato i Bambini della Guardia in The Mandalorian.

The Mandalorian 3

Sono stati i Death Watch a riportare in auge gli antichi modi guerrieri dei Mandaloriani durante l’era delle Guerre dei Cloni, quindi ha senso che la tribù di Din derivi da quello stesso gruppo. Il flashback del salvataggio di Din da bambino visto nel finale della stagione 1 di The Mandalorian mostra anche che è stato salvato da Death Watch, il che lo lega ulteriormente a loro e alle loro usanze.

Questo è probabilmente il motivo per cui la tribù di Din è tornata alla regola di non togliersi mai l’elmo, che lo ha messo in un tiro alla fune tra il modo di fare della sua gente e quello degli altri Mandaloriani.
Sembra che a Din non sia stato detto molto sulla storia di Mandalore e del suo popolo, il che potrebbe portare a molte rivelazioni durante il suo viaggio nella terza stagione.

LEGGI ANCHE-> The Mandalorian 3, la serie è finalmente in produzione

L’armaiolo ha menzionato che la loro tribù è stata rinchiusa sulla luna mandaloriana Concordia, dove un tempo risiedeva Death Watch, anche se Din ha detto nel finale della stagione 1 che il suo nome è stato tenuto nei registri su Mandalore. Inoltre ha anche insistito nell’episodio 11 che Mandalore è maledetta, quindi non è ancora chiaro se sia mai stato sul pianeta. Tuttavia, molti dettagli emergenti dalla terza stagione di The Mandalorian puntano verso una quantità significativa di tempo trascorso su Mandalore, che darà al protagonista l’opportunità di esplorare molto di più la storia del suo popolo.

Lungo la strada, Din potrebbe finire per elaborare ciò che ha passato e decidere che potrebbe creare la sua propria strada piuttosto che attenersi a quella che ha conosciuto per così tanto tempo.