10 serie tv Netflix che non sapevi fossero basate su fumetti

93

Quando si pensa a serie tv tratte dai fumetti, la prima cosa che ci viene in mente è la Marvel, che ha ormai abbandonato Netflix e si è trasferita definitivamente sulla piattaforma streaming di Disney.

Ci sono però numerosi titoli, molti di questi poco conosciuti, che sono validi adattamenti di fumetti, anche se non dei più famosi supereroi.

Se siete alla ricerca di una nuova serie per il vostro binge-watching e volete buttarvi su quelle tratte dai fumetti, ecco 10 titoli che potete trovare su Netflix, tra quelli più visti e apprezzati sulla piattaforma.

Serie Netflix basate su fumetti: Hilda

serie tv fumetti netflix

Tratta dall’omonimo fumetto di Luke Pearson, la serie è approdata su Netflix nel 2018 ma conta ancora molti spettatori affezionati. Hilda, la bambina protagonista della storia, si è trasferita da poco a Trollberg insieme alla madre. Grande amante delle avventure, la ragazzina affronterà tante avventure insieme a Frida e David, i suoi due nuovi amici, Twig, un cervolpe, e l’elfo Artur.

Fuori dalla città, oltre le mura, vivono i minacciosi Troll e altre creature misteriose; Hilda, insieme al suo gruppo, si caccerà spesso nei guai e dovrà adoperarsi per salvare se stessa e i suoi amici. La serie è stata apprezzata fin da subito grazie alle sue atmosfere fiabesche e a quel senso di avventura che coinvolge lo spettatore.

Sweet Tooth

Tra le serie tv tratte da fumetti e disponibili su Netflix troviamo anche Sweet Tooth. La serie ha fatto molto parlare di sé per la sua storia molto peculiare, ma pochi sapevano che era tratta da un fumetto scritto da Jeff Lemire.

Sweet Tooth racconta di un bambino metà uomo e metà animale (un cervo), nato dopo una pandemia conosciuta come Il grande crollo. Gus, questo il nome del protagonista, ha sempre vissuto nella foresta insieme a suo padre per paura di essere cacciato dai bracconieri, uomini che hanno paura di questi “ibridi” e vogliono eliminarli.

Gus farà amicizia con Jepperd, un vagabondo che incontra nella foresta, e insieme partiranno per un viaggio per scoprire l’origine dei bambini/animali. La serie tv segue abbastanza fedelmente le vicende del fumetto, anche se quest’ultimo assume toni più dark rispetto alla serie tv.

Kipo e l’era delle creature straordinarie

serie tv fumetti netflix

Kipo e l’era delle creature straordinarie nasce dal webcomic di Radford Sechrist del 2015, chiamato semplicemente Kipo. La serie ci racconta di Kipo Oak, una ragazza in cerca di suo padre: dopo essere fuggita da una città sotterranea dov’era prigioniera, Kipo si ritroverà nel mondo esterno, in uno scenario post-apocalittico in cui i mutanti fanno da padroni.

Qui, in superficie, farà amicizia con umani e mutanti e comincerà un viaggio alla ricerca di suo pare Lio. Fortemente acclamato dal pubblico, la serie di Kipo è tra i migliori prodotti tratti dai fumetti che potete trovare su Netflix.

Serie Netflix basate su fumetti: Warrior Nun

serie tv fumetti netflix

Fantasy, dramma e religione: se dovessimo riassumere Warrior Nun in tre parole, sarebbero queste. Basata sull’omonimo fumetto di Ben Dunn, è arrivata su Netflix a luglio 2020 ed è in arrivo una seconda stagione.

La serie racconta di Ava, una ragazza tetraplegica che muore in circostanze misteriose mentre si trova all’orfanotrofio. Una suora, dopo aver trovato il suo corpo, impianta in lei la “sacra Aureola” recuperata da una monaca-guerriera morta in combattimento, permettendo ad Ava di resuscitare e tornare a camminare. Ava entrerà a far parte dell’ordine delle suore guerriere, con lo scopo di sconfiggere il male.

Daybreak

Daybreak è un’altra serie tv tratta da fumetti da non perdere se si ha Netflix. Anche se è stata cancellata dopo una sola stagione, la serie, tratta dai fumetti di Brian Ralph, è un buon prodotto da gustarsi in un weekend per rilassarsi e immergersi in un mondo postapocalittico.

Josh, il protagonista di Daybreak, è un diciassettenne che cerca Sam, la ragazza di cui è innamorato. Ma la ricerca non è così semplice: a minacciare la sua avventura ci sono zombie e drammi da teenager per condire la storia.

Super ladri

serie tv fumetti netflix

Vi ricordate Kick-ass, la serie di film tratti da fumetti? Se vi è piaciuto lo stile dell’autore Mark Millar, allora non potete perdervi Super ladri, serie tv tratta da un’altra saga del fumettista. Al suo fianco, alla sceneggiatura, c’è Dai Sato, sceneggiatore della fortunata serie Cowboy Bebop.

Nella serie seguiamo un gruppo di supercriminali dotati di super poteri e guidati da Johnny Fulmine, con l’intento di portare a termine la rapina del secolo. Vi ricorda qualcosa?

LEGGI ANCHE-> Sweet Tooth 2, inizia l’allenamento per il giovane attore che interpreta Gus. Ecco le foto

Trese – Detective delle tenebre

Trese – Detective delle tenebre è una serie originale Netflix tratti da una saga di fumetti horror filippini. Budjette Tan e KaJO Baldisimo sono gli autori dietro il fumetto che narra di Akexandra Trese, un’investigatrice dell’occulto che aiuta la polizia locale e si schiera contro le minacce degli inferi.

Un po’ Supernatural, un po’ Buffy l’ammazzavampiriTrese è il titolo perfetto per chiama l’occulto, gli omicidi e le indagini sul sovrannaturale.

Serie Netflix basate su fumetti: Dion

DionRaising Dion è una serie di fantascienza tratta dall’omonimo fumetto di Dennis A. Liu. Netflix ha cancellato la serie lo scorso aprile, ma lo show è stato comunque apprezzato dagli amanti dell’avventura e dei supereroi.

Dion viene cresciuto da sua madre Nicole, rimasta sola dopo la morte del marito Mark; il bambino però comincia a manifestare poteri magici, che la donna vuole tenere nascosti per proteggerlo. Mentre cerca di scoprire l’origine dei suoi poteri, la donna dovrà fare i conti con i drammi madre-figlio.

I Am Not Okay With This

serie tv fumetti netflix

Dopo The end of the f***ing world, Jonathan Entwistle ha prodotto un’altra serie di successo. I’m not okay with this ha ottenuto subito critiche favorevoli, ma non tutti sanno che è una serie tv originale Netflix tratta da fumetti (o meglio, da una graphic novel).

Nonostante l’apprezzamento del pubblico, la serie è stata cancellata a causa delle difficoltà derivanti dalla pandemia. Non è chiaro se le riprese potranno ricominciare in futuro, ma per ora non ci sono novità in vista.

I’m not okay with this affronta diversi temi legati all’adolescenza (e lo fa nel modo giusto). Si tratta di una dark comedy dove la protagonista è Sydney, una diciassettenne che scopre di avere dei superpoteri con cui fare i conti. La difficoltà? Le sue abilità “scoppiano” quando prova emozioni forti… e gli adolescenti ne sono pieni!

V Wars

LEGGI ANCHE-> Netflix: le 5 Serie Tv più popolari in questo momento

V Wars è un altro di quelli show cancellati proprio sul più bello. La serie è basata sui fumetti di Jonathan Maberry ed è approdata su Netflix a dicembre 2019. Di genere fantascientifico-horror, V Wars segue le vicende di uno scienziato e del suo migliore amico che, in seguito a una pandemia misteriosa, viene trasformato in un vampiro.

Ian Somerhalder ritorna nel suo “ambiente” in questa serie post apocalittica, che però non ha convinto appieno il pubblico ed è stata cancellata dopo una sola stagione.