Dramma per Michelle Hunziker, una vita devastata. Ci è mancato davvero poco

228

Quello che ha vissuto Michelle Hunziker è davvero qualcosa di devastante, una situazione che si è tramutata ben presto in tragedia.

Michelle_Hunziker

Noi la conosciamo come una donna sempre allegra, gioiosa e sorridente, ma Michelle Hunziker, nella sua vita, ha dovuto affrontare alcuni periodo davvero devastanti, percorsi bui della sua vita, da cui non è stati facile uscirne. Proprio la famosa presentatrice, durante un’intervista ha confessato il periodo drammatico che l’ha vista coinvolta, un racconto straziante.

Durante la trasmissione Verissimo Story, programma di punta di Mediaset, in onda su Canale 5, è stato raccontato il dramma vissuto da Michelle Hunziker, una storia che ha toccato le corde più profonde del suo animo e ha commosso il pubblico.

La vicenda è andata a scavare in un periodo particolare vissuto da Michelle quando era ancora insieme al suo ex marito Eros Ramazzotti, la famosa conduttrice ha vissuto cinque anni davvero drammatici e particolarmente bui, in cui ha rischiato di perdere tutto e rovinare la sua vita per sempre, tutto questo senza riuscire a mettere un freno alla catastrofe che le stava arrivando addosso come un tornado.

Le agghiaccianti parole di Michelle Hunziker

Michelle_Hunziker

Il periodo terribile di cui Michelle Hunziker ha voluto raccontare si riferisce agli anni in cui era vittima di una setta, ovvero la setta appartenuta a Maga Clelia, la quale ha cercato di plagiarla e farle il lavaggio del cervello in modo che la conduttrice si allontanasse da tutti i suoi affetti.

Proprio Michelle inizia a parlare del rapporto con la madre Ineke, anzi sarebbe meglio dire che per quei terribili cinque lunghi anni non ha più avito rapporti con sua madre, la stessa racconta di come tutto è cominciato, “Avevo 22, 23 anni. Improvvisamente ho cominciato a perdere i capelli e mi stavo spaventando. Avevo una alopecia pazzesca e venne questa signora portata da Franchino, il nostro manager, che mi fece una pranoterapia”.

Poi prosegue, “Dopo due sedute, essendo anche particolarmente intelligente, mi fece parlare come fanno gli psicologi. Avevo una grande gratitudine nei suoi confronti e da lì prese il via il mio cammino in questa tragedia”.

Michelle_Hunziker

LEGGI ANCHE-> Michelle Hunziker: “Beccata in hotel”, ha passato la notte con lui

Un dramma che l’ha vista scendere sempre più nell’oscurità, Michelle svela che da un lato Clelia l’ha aiutata a riavvicinarsi al padre, ma contemporaneamente l’ha allontanata drasticamente dalla sua famiglia e dallo stesso marito, che a quel tempo era Eros Ramazzotti.

Più il tempo passava e più la setta si espandeva, Clelia iniziava a reclutare sempre più pazienti, tra questi proprio Michelle che frastornata dalla situazione non riusciva a rendersi conto di quello che le stava capitando.

Fortunatamente la conduttrice di origini svizzere è riuscita, non senza poca fatica, ad allontanarsi da questa setta e da quelle persone tossiche, ma non da sola, deve moltissimo proprio alla sua primogenita, la figlia Aurora, avuta con Eros. La bambina a quel tempo aveva solo sette anni, quindi non capiva esattamente le dinamiche della situazione, ma sentiva che qualcosa non andava tanto che chiedeva disperatamente di riavere la sua mamma bella e sorridente.

LEGGI ANCHE-> Michelle Hunziker finisce in lacrime: la difficile situazione l’ha distrutta

Proprio le parole della piccola hanno scatenato dentro Michelle qualcosa che le ha permesso di reagire alla situazione che la stava schiacciando. Per fortuna è riuscita ad uscirne prima di esserne completamente risucchiata, questo avrebbe potuto rovinarle completamente la vita, Michelle tirato fuori tutta la sua forza interiore e questo terribile periodo vissuto l’ha temprata e fatta diventare una donna ancora più forte.