Joker 2, il teaser trailer sta già distruggendo i timori sul musical

53

Dopo la pubblicazione del breve teaser trailer di Joker: Folie à Deux, sembra che tutti i dubbi sul tono del nuovo musical siano già stati smentiti.

Joker 2

Il breve teaser trailer rilasciato per Joker: Folie à Deux sta già dimostrando che i dubbi degli spettatori su un sequel musical sono sbagliati. Dopo il successo di Joker del 2019, il pubblico attendeva la conferma di un sequel che è stato finalmente annunciato per il maggio 2021.

Insieme alle voci sul casting di Lady Gaga in Folie à Deux, sono arrivate anche le speculazioni su un cambiamento di genere dal thriller psicologico dark dell’originale a un musical cinematografico, facendo sì che molti si chiedessero quale direzione avrebbe preso la prossima apparizione del Clown Principe del Crimine sullo schermo.

Joker aveva già introdotto un elemento musicale con la tanto imitata danza delle scale di Arthur Fleck, ma un cambiamento di genere è tutta un’altra cosa. Considerando la discesa nell’oscurità di Fleck insieme all’ascesa di una rivoluzione violenta a Gotham City, è molto probabile che il cambiamento musicale sia un riflesso del suo stato mentale.

Ora si tratta di capire come funzionerà e su che cosa il sequel potrà basarsi per realizzare quello che Joker ha già tracciato.

Il primo teaser trailer di Joker: Folie à Deux, rilasciato da Lady Gaga il 4 agosto 2022, ha confermato il suo coinvolgimento e la data di uscita del film, il 4 ottobre 2024.

Il teaser, della durata di meno di 20 secondi, mostra le sagome di Phoenix e Gaga che ballano nello stile dimostrato da Phoenix in Joker, sulle note di Cheek to Cheek, scritta da Fred Astaire per Cappello a cilindro, ma registrata da Lady Gaga e Tony Bennett per il loro album.

Ci sono stati dubbi sul fatto che un musical alla Folie à Deux si adatti alla storia, soprattutto perché Joker ha prosperato sulla grinta oscura che va di pari passo con il personaggio, ma sembra che questo teaser trailer abbia smentito questi dubbi.

Joker 2 un musical, perché potrebbe essere fantastico?

Joker 2

Anche se il tono musical di Joker: Folie à Deux potrebbe dividere il pubblico, l’inserimento del nuovo genere nelle trame contorte del mondo di Joker si presta a nuove e divertenti tecniche di narrazione.

Il viaggio di Arthur Fleck verso l’instabilità in Joker è dimostrato dalla sua narrazione inaffidabile e dalle trame inventate che si rivelano non vere, come la creazione di una relazione con la vicina Sophie (Zazie Beetz).

Questa distorsione della realtà è un tema che continuerà sicuramente in Folie à Deux e creerà l’opportunità per Todd Phillips di inserire musica e canzoni nella storia in modo naturale, senza togliere nulla alla natura inquietante dell’originale.

Anche se non c’è stata alcuna conferma ufficiale del personaggio di Lady Gaga in Joker: Folie à Deux, si è molto speculato sul fatto che interpreterà Harley Quinn, la famigerata partner del Joker e suo interesse amoroso.

Questa ipotesi è stata rafforzata dalla rivelazione che la maggior parte dell’azione di Folie à Deux si svolgerà all’interno del manicomio di Arkham, poiché Harley Quinn è nata come psichiatra di Joker nel manicomio, all’epoca nota come dottoressa Harleen Quinzel, prima di essere corrotta dalla relazione con Joker.

Joker 2

Questa trama sarebbe interessante da esplorare nel nuovo film, soprattutto con l’inclusione di sinistri numeri musicali che coinvolgano la coppia, dato che abbiamo già visto i passi di danza espressivi di Arthur Fleck e il talento musicale di Lady Gaga non è secondo a nessuno.

Phillips sembra sapere cosa sta facendo con questa nuova serie di film, quindi Joker: Folie à Deux rispecchierà sicuramente l’eredità di Joker.