Locke & Key, ecco perché Netflix non pubblicherà la quarta stagione

1414

Locke & Key è stato uno dei migliori adattamenti di fumetti di Netflix e la terza stagione è sicuramente un successo, ma purtroppo non ci sarà una quarta stagione di Locke & Key.

Locke & Key

Locke & Key di Netflix è una serie straordinaria, ma non ci sarà una stagione 4 e gli spettatori si chiederanno perché non ci sarà. Il successo del MCU ha portato a un boom di adattamenti di fumetti, a cui partecipano tutti i servizi di streaming e le reti.

Gli adattamenti dei fumetti di Netflix sono spesso migliori di quelli della Marvel, con un’ondata di spettacoli magici e supereroistici diversi da quelli visti finora nel MCU. Locke & Key, ispirato alle cupe storie a fumetti di Joe Hill e Gabriel Rodriguez, ne è un perfetto esempio.

La serie racconta la storia di una famiglia che si trasferisce nella Keyhouse, una casa con una storia soprannaturale a cui non è assolutamente preparata. I bambini Locke scoprono di aver ereditato il ruolo di Custodi delle Chiavi, con il giuramento di proteggere il mondo da un terribile pericolo nel caso in cui le chiavi magiche cadano nelle mani sbagliate.

Locke & Key ha un tono meravigliosamente fantastico, in cui l’entusiasmo infantile si fonde con l’orrore in modo sorprendentemente efficace. La terza stagione di Locke & Key è la più esplosiva, con la magia della Keyhouse che potrebbe minacciare il mondo intero.

Locke & Key è stata sia popolare che acclamata dalla critica: al momento in cui scriviamo, il suo punteggio di critica sul sito di recensioni Rotten Tomatoes è del 74%. Tuttavia, la terza stagione di Locke & Key rappresenta la fine del percorso della serie.

Locke & Key

In una dichiarazione ufficiale, gli showrunner Carlton Cuse e Meredith Averill hanno spiegato: “Quando abbiamo iniziato a lavorare alla serie, abbiamo pensato che tre stagioni fossero la durata ideale per portare la storia della famiglia Locke e le loro avventure a Keyhouse a una conclusione soddisfacente”. Questo significa che la storia si conclude logicamente alla fine della terza stagione di Locke & Key.

Perché Netflix non rilascerà la quarta stagione di Locke & Key

La stagione 3 vede la distruzione delle nuove chiavi della stagione 2 di Locke & Key, il che significa che la storia è giunta a una conclusione. È un finale soddisfacente, perché i Locke hanno imparato ancora una volta quanto pericolose potrebbero essere queste chiavi se cadessero nelle mani sbagliate, e distruggerle è l’unico modo per garantire che la realtà sia al sicuro dall’invasione demoniaca.

In realtà, questa storia non poteva durare a lungo: parte del fascino di Locke & Key risiede nel suo giovane cast, e gli attori stanno invecchiando. È una specie di verità che ogni fumetto – e ogni adattamento di fumetti – ha un concetto centrale da cui non deve discostarsi. Nel caso di Locke & Key, l’orologio ha sempre ticchettato perché l’innocenza della giovinezza fa parte di quel concetto centrale.

Netflix spesso cancella le serie dopo tre stagioni, probabilmente perché non riescono a raggiungere uno degli obiettivi principali del colosso dello streaming: portare nuovi abbonati.

Locke & Key

Sebbene non sia certo che la terza stagione di Locke & Key abbia portato nuovi abbonati, l’audience è stata chiaramente abbastanza buona da indurre Netflix ad accettare di continuare la serie per un’altra stagione, consentendo alla storia di giungere al termine.

In confronto, sono pochi gli originali Netflix che durano più di tre stagioni, a meno che non si tratti di successi dirompenti come Stranger Things e The Crown. Locke & Key è una delle migliori serie di Netflix, ma non si rivolge a un pubblico sufficientemente ampio da poter essere annoverata tra questi rari titoli.