Vanessa Incontrada aggredita, scoppia lo scandalo nel mondo della tv: violenza vergognosa

1425

Vanessa Incontrada, l’attacco che le è arrivato è davvero violento e inaspettato, soprattutto perché dalla collega del mondo dello spettacolo. Che pugnalata.

Una delle presentatrici e attrici più amate e apprezzate del mondo dello spettacolo è senza dubbio Vanessa Incontrada, la sua bellezza e quel suo sorriso contagioso hanno saputo ammaliare migliaia di telespettatori.

Inoltre, la sua conduzione del programma comico Zelig, al fianco del grande Claudio Bisio, le ha dato modo di farsi conoscere sempre di più dagli spettatori che hanno trovato in lei una donna davvero solare e radiosa.

Vanessa Incontrada

Negli ultimi anni però attorno alla sua figura sono nate anche moltissime polemiche e spesso si è trovata al centro dell’opinione pubblica per un tema che ha deciso di combattere con tutte le sue armi, come tutti sappiamo in diverse occasioni Vanessa si è trovata travolta da episodi molto sgradevoli si body shaming.

Nei suoi confronti c’è stato un accanimento mediatico che tante, o forse troppe, volte è andato oltre la linea di confine che delimita il rispetto dell’essere umano.

Vanessa è stata più volte presa di mira per il suo cambio di corporatura, le sue curve proprio non sono andare bene a molte persone fissate su un canone di bellezza fin troppo stereotipato da una società che ha deciso quale sia la forma ‘giusta’ di un corpo. Così è iniziato l’odio sui social con parole indicibili e le polemiche che diventavano sempre più incentrate a dosare, o meglio ‘pesare’ il corpo di Vanessa.

Vanessa Incontrada

L’attacco pesantissimo a Vanessa Incontrada arriva proprio da lei

Vanessa Incontrada ha sempre raccontato molto della sua vita, proprio per creare un legame stretto con il suo pubblico, così, nel tempo, durante le interviste ha svelato alcuni tratti molto personali del suo passato, “Vivevo con mia madre e mia sorella, perché i miei genitori si separarono. Ero tremenda, davo poco retta a mia mamma, volevo entrare e uscire di casa a mio piacimento”.

Proseguendo nel racconto poi ha svelato un decisivo cambio di rotta, “Il lavoro mi ha fortunatamente ‘centrato’ sebbene fossi molto giovane. Ho iniziato a lavorare molto presto, all’età di 16 anni e sono diventata molto indipendente non appena ho compiuto 18 anni”.

Una donna che si è fatta da sola, che andrebbe valorizzata per i suoi grandi talenti e invece quasi quotidianamente si ritrova a dover dare ‘giustificazioni’ sul suo peso, che poco ha a che fare con la sua carriera e le sue competenze come artista. Eppure, nonostante provi continuamente a lanciare messaggi positivi, anche supportata da personalità influenti e testate giornalistiche di rilievo, come ‘Vanity Fair’ che le ha nuovamente dedicato una copertina, arrivano proprio da alcune sue colleghe delle parole al vetriolo.

A lanciare le pesanti accuse verso la Incontrada è stata proprio Sabrina Ferilli che in uno sfogo social ha parlato fuori dai denti, “Non critico l’attrice, ma questo modo di raccontare tutto ed il contrario di tutto che porta ad un corto circuito insopportabile. Probabilmente s’è rotta le balle pure lei di essere messa in mezzo in sta storia che non ha più senso. Dura da secoli”.

Vanessa Incontrada

Fin qui sembrava quasi voler supportare il fatto che dovesse finire il continuo attacco alla famosa conduttrice, ma le parole a seguire sono un vero e proprio attacco alla Incontrada, “È che a un certo punto da donna matura deve pure capire che ste storie non hanno più senso… E magari fare una copertina in meno”.

Un vero colpo diretto e personale che lascia davvero tutti a bocca aperta, a chiusura la Ferilli aggiunge, “Dovrebbe raccontare che lavoro sta facendo. Visto che meritatamente lavora tanto. Dai su, ma basta!”, così tuona la collega sulla questione.