Home Moda La primavera provenzale di Luisa Beccaria

La primavera provenzale di Luisa Beccaria

CONDIVIDI SU

Luisa Beccaria rimane una delle mie stilisti preferite e a ogni sfilata non sbaglia un colpo; oggi ha mostrato al pubblico di Milano la sua primavera estate 2016 ed è stato un successo.
I fiori, come da sempre, sono un punto cardine della collezione, dove rose, lilla, violette e ciclamini fluttuavano leggerissimi sui lunghi abiti d’organza dai tagli morbidi a vita alta accompagnati da cappelli in paglia alternati da cerchietti e nastri. Non è mancato di certo il tulle, il pizzo e il sangallo su abiti dalle forme scivolate, evidenziate da ampie scollature, ruches e plissé; le donne di Luisa Beccaria sono la più alta forma di eleganza e sensuale femminilità.

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.