Luisa Beccaria rimane una delle mie stilisti preferite e a ogni sfilata non sbaglia un colpo; oggi ha mostrato al pubblico di Milano la sua primavera estate 2016 ed è stato un successo.
I fiori, come da sempre, sono un punto cardine della collezione, dove rose, lilla, violette e ciclamini fluttuavano leggerissimi sui lunghi abiti d’organza dai tagli morbidi a vita alta accompagnati da cappelli in paglia alternati da cerchietti e nastri. Non è mancato di certo il tulle, il pizzo e il sangallo su abiti dalle forme scivolate, evidenziate da ampie scollature, ruches e plissé; le donne di Luisa Beccaria sono la più alta forma di eleganza e sensuale femminilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here