The Cat and the Hat: i cappellini per gatti dell’artista giapponese Ryo Yamazaki

Articoli Consigliati

- Advertisement -

I gatti, abbiamo ormai capito che sono meravigliosi, e fanno anche stare bene; qualche settimana fa ho letto la notizia che i video e le foto dei gatti spopolano su internet perché la visione fa rilasciare endorfine al nostro cervello, queste sostanze chimiche sono dotate di una potente attività analgesica ed eccitante, di conseguenza i gattini tenerini ci fanno stare meglio.

Ma quanto “meglissimo” possiamo stare se oltre a vedere un gattini tenerino, quest’ultimo indossa anche un buffo cappellino?

- Advertisement -

Questo il progetto del fotografo giapponese Ryo Yamazaki, realizzare originali cappelli per i suoi tre amatissimi gatti, la soriana Nyaa di 8 anni, la bianca Mar di 6 anni, e la piccola tigrata Wheat di un anno. La particolarità dei copricapo è che oltre ad essere belli sono anche “di recupero” ovvero realizzati con i peli persi dai micetti. Per rilasciare endorfine a più non posso fare un giro sul profilo instagram di Ryo Yamazaki.

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

I gatti con i cappelli di Ryo Yamazaki

- Advertisement -

Non perderti anche