LEGO Botanical tutti i nuovi set

LEGO Botanical, fai sbocciare la creatività con la nuova collezione, il Gruppo LEGO ha svelato una nuova linea per tutti gli appassionati della natura. La collezione LEGO® Botanical include uno straordinario Flower Bouquet LEGO® per illuminare tutte le case e un Bonsai Tree LEGO® per chi desidera essere più zen nel nuovo anno. Mentre molte persone cercano spazi verdi per distrarsi e rilassarsi, i fan adult del mattoncino possono ora portare un tocco di natura nelle loro case e godersi momenti di relax mentre costruiscono e personalizzano le loro opere LEGO Botanical, la grande notizia è che le piante LEGO non hanno bisogno di essere annaffiate per rimanere in forma.

Con 7 adulti su 10 che affermano di cercare spesso nuovi modi per combattere lo stress e oltre 8 su 10 che affermano che il gioco li aiuta a rilassarsi, i nuovi set sono perfetti per chi vuole essere creativo e trovare momenti della giornata da dedicare alla mindfulness. Entrambi i set della nuova LEGO Botanical Collection includono una serie di elementi realizzati in plastica vegetale, prodotta utilizzando la canna da zucchero proveniente da fonti sostenibili.

LEGO Botanical una donna che costruisce i nuovi fiori lego

Flower Bouquet LEGO® Sorprendi un amico o viziati con un po’ d’amore grazie a un regalo che non finisce mai di stupire, un bellissimo bouquet di fiori che è tutt’altro che ordinario e soprattutto non appassirà! Il set da 756 pezzi presenta al suo interno una serie di bellissimi fiori in una gamma di colori mozzafiato che i costruttori adulti possono personalizzare a seconda dello sbocciare della fioritura.

 

Sia che tu stia facendo un regalo a una persona cara o cercando un nuovo progetto creativo, gli steli dei fiori sono regolabili in modo che sia facile adattare la composizione a qualsiasi vaso. Una combinazione di bocche di leone, rose, papaveri, asterie, margherite e diverse erbe può essere disposta nel bouquet in modi differenti per soddisfare l’umore del costruttore e il design della stanza. Il set include una serie di elementi LEGO con nuovissimi colori e forme, perfetti per ricreare i petali dei fiori e meravigliare i visitatori.

LEGO Botanical un bonsai vero e un bonsai lego

Bonsai Tree LEGO® L’arte del bonsai ha catturato, per secoli, l’immaginazione degli amanti degli alberi. Ora i fan LEGO o coloro che cercano un nuovo modo di rilassarsi possono celebrare questa antica arte con il kit di costruzione del modello Bonsai Tree LEGO® da 878 pezzi. I costruttori possono godere di un senso di calma mentre assembrano con cura il modello di albero bonsai con foglie verdi o fiori di ciliegio rosa. Quando desideri un cambiamento o con l’arrivo della nuova stagione, è facile scambiare le corone colorate per creare un look completamente differente.

Bonsai Tree LEGO® viene proposto con un vaso rettangolare e un supporto LEGO a doghe effetto legno, creando così un grazioso pezzo da esposizione che merita un posto d’onore in qualsiasi casa o ufficio. Chi guarda da vicino può persino notare I piccoli archi che compongono ogni fiore.

 

“Siamo lieti di poter aiutare gli adulti che cercano nuovi modi per staccare la spina e rilassarsi, a trarre conforto dalla frenesia della vita quotidiana mentre si immergono nella creazione di queste bellissime costruzioni botaniche”, afferma Jamie Berard, Design Lead presso Gruppo LEGO. “Gli elementi personalizzabili e l’esperienza di costruzione consapevole li aiuteranno, si spera, a esprimere la loro personalità mentre la loro creatività sboccia”. Entrambi i set saranno disponibili dal 1 ° gennaio nei LEGO Store su LEGO.com e nei migliori negozi di giocattoli.

Per saperne di più sulla nuova LEGO Botanical Collection, visita lego.build/FlowerBouquetReveal o lego.build/BonsaiTreeReveal

È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...