L’ultimo film live-action della Disney è interamente dedicato alla cattivissima Crudelia De Mon (Cruella de Vil in inglese), uno dei personaggi più controversi e affascinanti del mondo Disney. A dar forma a questa nuova versione di Crudelia è l’attrice Emma Stone in una veste punk-rock, ecco come appare l’antagonista per eccellenza della Carica dei 101, in uno stile inconfondibile e intrigante, con gli iconici capelli da un lato bianchi e dell’altro neri, un trucco smokey molto accentuato e un abbigliamento completamente nero. Per ora è stato rilasciato il trailer e già dalle prime immagini sembra davvero interessante, per vedere il film dovremo aspettare fino al 28 maggio. Chissà se per allora potremo tornare al cinema, oppure verrà rilasciato sulla piattaforma streaming Disney+, come ultimamente siamo abituati e come è successo per Mulan e Soul.

Emma Stone Crudelia con i dalmata

Il film “Crudelia” è un prequel dei fatti raccontati nel cartone, mostra quando la giovane aspirante stilista Estella de Mon, nella Londra degli anni Settanta, diventa ossessionata dalle pelli di animali e in particolare da quelle dei cani dalmata, tanto da meritarsi il soprannome di Crudelia, il resto è storia, come abbiamo ben presente nella memoria per la rappresentazione che ne viene fatta nel film d’animazione Disney del 1961 basato su un romanzo di Dodie Smith e in seguito interpretata da Glenn Close in altri due film, del 1996 e del 2000, La carica dei 101 e La carica dei 102.

Emma Stone Crudelia De Mon

A fianco alla Stone vediamo una pazzesca Emma Thompson, che interpreta la Baronessa, direttrice di una prestigiosa casa di moda che strappa Crudelia dall’oscurità come stilista emergente, nel cast anche Mark Strong, Paul Walter Hauser, Emily Beecham, Jamie Demetriou, Joel Fry e Kirby Howell-Baptiste, il regista è Craig Gillespie che ha lavorato su capolavori come “Tonya”.

Emma Stone Crudelia Emma Thompson

La Disney ha anche rivelato che l’iconica cattiva e le sue umili origini sarebbero state riprese dal nuovo romanzo previsto per aprile dalla Disney Press, “Hello, Cruel Heart”, scritto da Maureen Johnson, il libro è ambientato nel 1967 e racconta di un’adolescente che aspira ad affermarsi nel mondo della moda e che un giorno diventerà Crudelia.

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...