Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia sottoposto a significative revisioni

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Anche se non c’è sicuramente carenza di contenuti Marvel in uscita in questo momento, con Eternals appena usciti nelle sale e Spider-Man: No Way Home appena dietro l’angolo, uno dei progetti più interessanti in arrivo dal MCU nel prossimo futuro è Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia. Con il film che ha già ricevuto un ritardo a ottobre, non dovrebbe essere una sorpresa che stia per essere sottoposto a “significative” revisioni, questo secondo le fonti.

The Hollywood Reporter afferma che questo nuovo lavoro durerà sei settimane di riprese, sei giorni a settimana, a Los Angeles e includerà sia “fotografia aggiuntiva” che “riprese”. THR sottolinea che sia Sam Raimi che Michael Waldron sono ancora nel progetto rispettivamente come regista e scrittore. Ci sono diverse ragioni per queste revisioni, inclusi problemi di disponibilità degli attori e ostacoli legati al COVID durante le riprese iniziali nel Regno Unito, anche se una fonte smentisce l’idea che i restyling siano dovuti a grandi riscritture o cambiamenti della storia.

Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia

- Advertisement -

Due fonti riferiscono che le riprese non sono state considerate un grosso problema, “Anche nel bel mezzo della produzione, la Marvel sta programmando altre riprese”, è stato detto, mentre un’altra si è pronunciata così: “Abbiamo avuto alcune revisioni più grandi in altri film del MCU”. Tuttavia, altre fonti hanno messo in dubbio la durata delle nuove riprese, “Sono qui fino alla fine dell’anno. È come un intero altro film”.

Benedict Cumberbatch, star del film nei panni del protagonista Doctor Strange, ha recentemente parlato di questi rimaneggiamenti al Jimmy Kimmel Live, dicendo: “Come succede spesso con la Marvel, tutto quello che sappiamo, più o meno, lo scopriamo le mattine stesse”, quando gli è stato chiesto se sapeva cosa avrebbero incluso le novità ha detto, “È davvero eccitante e il film stia diventando qualcosa di speciale”. Nonostante le grandi riprese in corso, il cast e la troupe hanno riferito di avere un “entusiasmo pervasivo” verso tutto quello che sta accadendo.

Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia

Annunciato ufficialmente nel 2019, Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia seguirà il trend delle recenti uscite Marvel, poiché si addentrerà, come suggeriscono i nomi, nel multiverso. Si tratta di una grande impresa per il colosso dell’intrattenimento, una sfida non aiutata dal tumultuoso sviluppo del film. Il regista del predecessore uscito nel 2016, Scott Derrickson, ha co-scritto una sceneggiatura e doveva tornare al posto di regista per il sequel, anche se le differenze creative lo hanno portato ad abbandonare il progetto, ed è stato allora che Raimi è stato coinvolto.

Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia uscirà nelle sale il 6 maggio 2022, se volete sapere tutto quello che sappiamo finora leggere questo articolo.

- Advertisement -

Non perderti anche