Spider-Man: No Way Home, timeline: quando si svolge il film nel MCU?

1111

Spider-Man: No Way Home è finalmente nelle sale, mandando in frantumi il multiverso. L’ultimo capitolo della prima trilogia dell’Uomo Ragno di Tom Holland fornisce ai fan un altro pezzo del grande puzzle temporale che è la Fase 4. Con quattro film e cinque show televisivi che per lo più raccontano la loro storia autoconclusiva, sta diventando sempre più difficile capire quando ogni evento del MCU accade effettivamente in relazione all’altro. Non preoccupatevi, però. Siamo qui per districare la ragnatela della timeline di Spider-Man: No Way Home e aiutarvi a capire come l’ultimo film del MCU si adatta a tutte le altre produzioni della Fase 4.

Quando si svolge ‘Spider-Man: No Way Home’?

Risposta breve: gli eventi principali di Spider-Man: No Way Home si svolgono nel novembre 2024. Come possiamo essere così sicuri? Beh, sappiamo da un paio d’anni che Spider-Man: Far From Home, l’ultimo capitolo della Saga dell’Infinito della Marvel, si svolge nell’estate del 2024. Nel 2018, Thanos ha schioccato le dita mentre indossava il Guanto dell’Infinito e ha vaporizzato metà della vita nell’universo. Gli Avengers hanno impiegato cinque anni per annullare il desiderio distruttivo di Thanos, collocando gli eventi di Avengers: Endgame nel 2023. Far From Home si svolge dopo un intero anno scolastico, quando Peter Parker (Tom Holland) parte per un viaggio estivo in Europa con la sua classe del liceo. Quindi, possiamo dire con certezza che tutto ciò che accade in Far From Home si svolge tra giugno e settembre 2024.
La prima scena di No Way Home inizia esattamente quando gli eventi di Far From Home giungono a una conclusione scioccante, a metà dei crediti di Far From Home, J. Jonah Jameson (J. K. Simmons) rivela l’identità di Spider-Man al mondo intero dopo essere stato convinto da Mysterio (Jake Gyllenhaal) che il lo Spider-Man di quartiere in realtà è un cattivo. Questa rivelazione avviene una settimana dopo la battaglia finale di Peter contro Mysterio a Londra, quindi possiamo collocarla al più presto nell’estate 2024 e al più tardi all’inizio di ottobre 2024. Il primo atto di No Way Home, quindi, riguarda la rivelazione dell’identità segreta di Peter e il processo legale che l’eroe deve affrontare dopo essere stato accusato di omicidio.

Anche se l’identità segreta di Peter gioca un ruolo importante nella storia di No Way Home, il film non perde molto tempo con i problemi legali di Peter. Con l’aiuto di un cameo molto speciale, Peter viene scagionato da ogni crimine e può andare avanti con la sua vita. Beh, non proprio, dato che molte persone credono ancora che Spider-Man sia un criminale. A peggiorare le cose, le persone intorno a Peter soffrono per le conseguenze della sua vita da eroe, che alla fine impedisce alla sua ragazza MJ (Zendaya) e al suo migliore amico Ned (Jacob Batalon) di andare al college.
Il trio scopre che il MIT sta rifiutando le loro domande nella caffetteria dove lavora MJ, mentre stanno digerendo la notizia più triste delle loro vite, il proprietario del negozio dice a MJ che dovrebbe togliere le decorazioni di Halloween, il che significa che i problemi legali di Peter sono stati risolti intorno all’ottobre 2024. La risposta negativa del MIT è arrivata a novembre, dopo Halloween. In quel momento, Peter decide di chiedere aiuto al Dottor Strange (Benedict Cumberbatch) per cancellare la vera identità di Spider-Man dalla memoria di tutti. Sfortunatamente, l’incantesimo non funziona e porta invece visitatori di altre realtà nel MCU. La lotta di Peter contro i cattivi del Multiverso dura solo un paio di giorni, il che significa che gli eventi principali di No Way Home accadono nel novembre 2024.
C’è anche una scena finale nel dicembre 2024, nella stessa caffetteria dove Peter ha letto la sua lettera di rifiuto del MIT. La decorazione natalizia sul negozio indica che siamo vicini alle feste, cosa che viene confermata dalla neve che cade dal cielo e copre New York City. Quindi, contrariamente ad altre voci del MCU, No Way Home ci dà abbastanza indizi per capire quando si svolgono i suoi eventi principali. Ma come si relaziona No Way Home con le diverse produzioni della Fase 4?

Spider-Man: No Way Home

Dove si svolge Spider-Man: No Way Home nella timeline della Fase 4?

Delle altre otto produzioni già rilasciate nella Fase 4 del MCU, oltre a No Way Home, dobbiamo preoccuparci solo di altre cinque. Questo perché Black Widow è un prequel ambientato tra Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War, What If…? si svolge in diversi angoli del Multiverso, e le avventure di Loki nei viaggi nel tempo non è ancora collegato alla linea temporale della Fase 4. Anche così, vale la pena notare che la prima scena di Loki avviene nel bel mezzo del furto temporale di Endgame, rendendolo il primo ingresso della Fase 4.

Per quanto riguarda le uscite nelle sale del MCU, sappiamo che Eternals si svolge nello stesso periodo in cui Peter Parker sta combattendo Mysterio in Europa. Per quanto riguarda Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, non sappiamo esattamente quando avvengono gli eventi principali del film, ma sappiamo che è un mondo in cui Thanos è già stato sconfitto da così tanto tempo che la vita è tornata a una sorta di normalità. Quindi è sicuro dire che Shang-Chi (Simu Liu) ha affrontato il suo viaggio da supereroe da qualche parte intorno al 2024.

Per quanto riguarda gli show televisivi di Disney+, WandaVision si svolge qualche settimana dopo la sconfitta di Thanos, ancora nel 2023. The Falcon and the Winter Soldier, invece, si svolge qualche mese dopo che Steve Rogers (Chris Evans) ha dato il suo scudo a Sam Wilson (Anthony Mackie), prima di Far From Home. Infine, con Hawkeye che si svolge proprio prima di Natale, probabilmente nel 2024 ma forse nel 2025, No Way Home è la seconda ultima avventura della Fase 4.
La Marvel ha ancora alcune questioni in sospeso da spiegare perché tutto abbia un senso nella linea temporale. Per esempio, No Way Home non sembra considerare gli eventi di Eternals, che hanno praticamente cambiato il paesaggio della Terra. Inoltre, finora, Occhio di Falco non ha riconosciuto né le conseguenze di Eternals né le ultime scazzottate di Spider-Man sotto i grattacieli di New York. Gli eventi di WandaVision e Shang-Chi potrebbero benissimo accadere fuori dal controllo del pubblico. E la conclusione di The Falcon e di Winter Soldier non è così rivoluzionaria da aver bisogno di un cenno di No Way Home o di Hawkeye. Tuttavia, alcuni eventi significativi stanno accadendo in tutto il mondo, e se la Marvel ignora come ogni produzione è collegata, potremmo continuare ad avere problemi a capire la linea temporale del MCU. Per il momento, però, possiamo solo fare del nostro meglio mentre navighiamo nell’intricata rete del Multiverso.

Se volete sapere come guardare i film Marvel in ordine abbiamo una guida che fa al vostro caso a questo link.