Barbie, fissa la data di uscita del 2023 insieme a Oppenheimer

151

Entrambi i film attesissimi non mancano di talenti incredibili che non vediamo l’ora di scoprire. 

Barbie

In quello che è sicuramente un caso in cui la Warner Bros. ha la botte piena e la moglie ubriaca, ha fissato la data di uscita del film di Greta Gerwig (Lady Bird, Piccole donne) e Margot Robbie (I, Tonya) Barbie per lo stesso giorno di Oppenheimer di Christopher Nolan ovvero il 21 luglio 2023. La data di uscita è stata annunciata durante il pannello della Warner Bros. al CinemaCon.

LEGGI ANCHE-> Oppenheimer di Christopher Nolan, data di uscita, cast, trama, streaming e tutto quello che sappiamo finora

Si tratta di due grandi film di grandi studios, ed è una mossa intelligente di controprogrammazione da parte della Warner Brothers. La Gerwig dirigerà il film oltre a scriverlo insieme al suo partner Noah Baumbach (Storia di un matrimonio).

Il 21 luglio 2023 si sta trasformando in un grande giorno per la Warner Bros, dato che hanno anche un secondo film con quell’uscita attuale ovvero Coyote vs. Acme. Il film basato sui Looney Tunes è in sviluppo da un po’ di tempo e recentemente ha fatto qualche passo avanti con il casting di John Cena, Lana Condor e Will Forte. Dave Green (Earth to Echo) dirigerà il progetto.

Data la lunga quantità di CGI che dovrà essere impiegata per Coyote vs. Acme, è probabile che l’obiettivo più grande si sposti da questa data, se necessario.

I dettagli della trama di Barbie sono tenuto strettamente segreti al momento, anche se con la mole e i livelli di talento del cast, probabilmente è in serbo un film molto divertente e audace. Robbie recita accanto a Ryan Gosling nel ruolo di Ken, America Ferrera, Simu Liu, Kate McKinnon, Michael Cera, Issa Rae e Will Ferrell nei panni del CEO di una società di giocattoli simile alla Mattel.

LEGGI ANCHE-> Barbie, il film con Margot Robbie: trama, cast, data di uscita e tutto quello che sappiamo finora

La Gerwig, che ha iniziato a scrivere il film dal luglio 2019, ha firmato per dirigere la scorsa estate. Sulla base del suo talento e dei suoi commenti che il film sovvertirà le aspettative e darà al pubblico “qualcosa che non sapevano di volere”, si prevede un film emozionante è all’orizzonte.

Il prossimo anno si preannuncia un’estate importante per la Warner Bros. Al di fuori di Barbie e Coyote vs. Acme, lo studio ha diversi film DC previsti per il 2023 tra cui Aquaman, The Lost Kingdom e The Flash con Ezra Miller, che è stato ritardato di diversi mesi partendo da una data iniziale prevista nel 2022.
Invece Barbie dovrebbe arrivare nelle sale il 21 luglio 2023 e l’attesa è altissima, potrebbe stravolgere completamente il concetto che abbiamo della bambola più famosa del mondo.