Grey’s Anatomy 19 sarà l’ultima stagione? Forse no, ecco perché

1837

Grey’s Anatomy avrà una diciannovesima stagione, che si è detto essere l’ultima dello show, ma potrebbe non essere ancora giunta l’ora della fine.

Grey's Anatomy 19

Grey’s Anatomy si sta preparando per la sua diciannovesima stagione e, anche se si dice che sarà l’ultima, probabilmente ci saranno altre storie da raccontare di Meredith Grey e della squadra del Grey Sloan Memorial Hospital. I drammi medici continuano a essere molto popolari tra il pubblico, e uno che domina la TV da oltre un decennio è Grey’s Anatomy. Creato da Shonda Rhimes, Grey’s Anatomy ha debuttato sulla ABC nel 2005 e da allora è stato inarrestabile, anche se la sua qualità è in declino da anni.

Tuttavia, Grey’s Anatomy ha una varietà di storie da raccontare sia da parte dei pazienti che del personale del Grey Sloan Memorial Hospital, e la serie continua a essere guidata da Meredith Grey (Ellen Pompeo). Gli spettatori hanno seguito il viaggio di Meredith da specializzanda a primario di chirurgia generale e l’hanno vista superare una serie di ostacoli e tragedie, sia nella vita professionale che in quella personale.

Grey's Anatomy 19

Nel corso di 18 stagioni, Grey’s Anatomy ha visto la maggior parte dei suoi personaggi principali andarsene, Meredith che è uno dei pochi personaggi della prima stagione che continuano ad essere attivi nella serie, ma nemmeno la sua presenza ha salvato lo show dalla perdita di spettatori e dal suo peggioramento a livello qualitativo ad ogni stagione.

Tuttavia, sarebbe ingiusto dire che Grey’s Anatomy ha superato il limite di sopportazione, poiché continua a essere molto popolare tra il pubblico, quindi non è così sorprendente che sia stato rinnovato per una diciannovesima stagione nel gennaio 2022. Ora, non è chiaro se questa sarà la fine delle storie di Meredith e compagnia, ma anche se la stagione 18 ha lasciato intendere che la successiva potrebbe finalmente concludere le storie di tutti, sembra improbabile che la stagione 19 sia la fine di Grey’s Anatomy.

La stagione 19 di Grey’s Anatomy è stata annunciata come l’ultima

Grey's Anatomy 19

Grey’s Anatomy ha avuto l’opportunità di dare ai suoi personaggi principali una fine soddisfacente molte, molte volte, ma lo show ha continuato il suo percorso e si sta ora dirigendo verso la sua diciannovesima corsa. Le voci sul fatto che la diciannovesima stagione di Grey’s Anatomy sia l’ultima sono circolate fin dall’annuncio del rinnovo e sono aumentate con l’evolversi della diciottesima.

Le trame attuali lasciano intendere che la 19esima stagione potrebbe benissimo essere l’ultima di Grey’s Anatomy e potrebbe dare a Meredith un finale che renda giustizia a lei e a tutto ciò che ha passato, cosa importante in uno show famoso per non dare buoni finali ai suoi personaggi.

Il più grande indizio della fine di Grey’s Anatomy si trova nell’episodio 16 della stagione 18, dove una decisione presa da Meredith potrebbe portare lo show verso la sua fine. Il programma di specializzazione del Grey Sloan è attualmente in prova e Meredith ha accettato l’offerta di David Hamilton (Peter Gallagher) di lavorare al Grey Center in Minnesota, ma nell’episodio 16 ha cambiato idea.

Nick (Scott Speedman) l’ha convinta a rimanere offrendole di trasferirsi a Seattle per stare con lei e, sebbene Meredith fosse inizialmente arrabbiata per la sua proposta, sostenendo che avrebbe dovuto potersi trasferire e non essere bloccata al Grey Sloan, ha accettato. L’accordo prevede che i due rimangano a Seattle fino a quando il problema della sperimentazione del programma non sarà risolto, dopodiché si trasferiranno in Minnesota.

Questo dà a Grey’s Anatomy il tempo sufficiente per concludere le storie di tutti, dato che la questione della sperimentazione potrebbe richiedere un’intera stagione per essere risolta, consentendo allo show di concludersi con la stagione 19.

L’attore di Grey’s Anatomy ha smentito le voci sul finale della stagione 19

Grey's Anatomy 19

La stagione 18 di Grey’s Anatomy potrebbe spianare la strada alla fine dello show, ma il cast non sostiene l’idea che la serie si concluda con l’imminente stagione 19. Parlando a People nel maggio 2022, Kevin McKidd (il dottor Owen Hunt) ha dichiarato di non sapere come finirà la serie a questo punto e ha ammesso che pensavano che la stagione 18 sarebbe stata l’ultima, ma “il pubblico sembra volerne ancora”.

McKidd ha aggiunto che il vantaggio dei medical drama è che c’è “una quantità infinita di storie” da raccontare e per questo “è difficile capire quale possa essere la fine”. Anche Chandra Wilson (la dottoressa Miranda Bailey) ha condiviso i suoi pensieri sulla possibile fine di Grey’s Anatomy, condividendo che nel corso degli anni hanno pensato a molti finali, quindi non ci pensa più.

In seguito, la Wilson è apparsa a Good Morning America e ha smentito le voci sulla fine di Grey’s Anatomy con la 19esima stagione, quindi i fan della serie possono almeno stare tranquilli sapendo che il cast non vuole ancora che finisca.

Perché la stagione 19 di Grey’s Anatomy probabilmente non sarà la fine

Grey's Anatomy 19

Nonostante il suo declino qualitativo, Grey’s Anatomy è stata considerata una delle migliori serie televisive degli ultimi anni e continua a essere apprezzata dal pubblico, motivo per cui non è così sorprendente che continui a essere rinnovata e che gli sceneggiatori possano trovare un modo per continuare a prolungare le storie dei personaggi per un altro paio di stagioni dopo la 19° stagione.

Grey’s Anatomy è stata anche tra le 10 serie più seguite negli Stati Uniti e, sebbene i suoi ascolti siano diminuiti nel corso degli anni, è ancora una delle serie più seguite nella fascia demografica 18-49 in tutto il mondo, il che le permette di continuare per altre stagioni. Per questo è molto probabile che la stagione 19 di Grey’s Anatomy non sarà l’ultima, anche se Meredith non ci sarà più.

La stagione 18 di Grey’s Anatomy ha certamente spianato la strada affinché la stagione 19 sia l’ultima, con la presa di coscienza da parte di Meredith che il Grey Sloan è come una prigione per lei, la sua decisione di lasciare Seattle con Nick e il programma di specializzazione in prova, ma come ha detto McKidd, ci sono molte storie che possono essere raccontate nei medical drama, quindi non manca materiale per l’ospedale.

Per quanto riguarda gli archi individuali dei personaggi principali, sarebbe un tradimento nei confronti di Meredith tenerla a Seattle una volta risolto il problema della sperimentazione, ma il resto del personale dell’ospedale può sicuramente portare avanti lo show per un altro paio di stagioni, soprattutto Richard Webber e Miranda Bailey, gli ultimi collegamenti con la prima stagione dello show, e c’è ancora molto da esplorare nella relazione tra Owen Hunt e Teddy Altman (Kim Raver).

Quando finirà Grey’s Anatomy?

Grey's Anatomy 19

Ci sono già diverse teorie su come finirà Grey’s Anatomy, da alcune veramente cupe e tragiche ad altre che suggeriscono un lieto fine per i personaggi principali, ma la verità è che non è così facile prevedere cosa porterà lo show alla sua fine e soprattutto quando.

Per anni si è ipotizzato che Grey’s Anatomy sarebbe finito quando Ellen Pompeo avrebbe deciso di andarsene, ma la stagione 18 ha dimostrato che l’ospedale e la serie possono sopravvivere senza Meredith Grey – ed è giusto lasciarla andare dopo tutto quello che ha passato al Seattle Grace/Grey Sloan, che ha visto più tragedie che bei ricordi.

È anche possibile che Grey’s Anatomy giunga al termine una volta risolti i problemi più grandi dell’ospedale, soprattutto quelli legati al programma di specializzazione: oltre a essere in prova, il programma del Grey Sloan è troppo impegnativo, doloroso, estenuante e al limite del disumano, in quanto i pazienti erano visti come vittorie e sconfitte.

LEGGI ANCHE-> Ellen Pompeo confessa: non ne può più di Grey’s Anatomy, “Ho cercato di andarmene per anni”

La soluzione di questi problemi potrebbe portare al ritiro di Webber, il che sarebbe un’occasione perfetta per richiamare in scena i personaggi che se ne sono andati e dare allo show un finale soddisfacente. Grey’s Anatomy può ancora esplorare un paio di storie dopo la diciannovesima stagione, ma questa prossima potrebbe essere quella che porterà grandi cambiamenti al cast principale e alla trama della serie, quindi invece di essere la fine, potrebbe essere l’inizio della fine.