Thor: Love and Thunder il trailer accenna segretamente alla tragica morte di Thor

295

I Marvel Studios rilasciano un nuovo trailer di Thor: Love and Thunder di Taika Waititi che allude segretamente alla tragica morte di Thor (Chris Hemsworth).

Thor: Love and Thunder

Il nuovo trailer di Thor: Love and Thunder accenna segretamente alla tragica morte di Thor. Dopo l’attesissima uscita di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, i Marvel Studios tornano sul grande schermo con il film diretto da Taika Waititi Thor: Love and Thunder, che prosegue la storia dell’asgardiano dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Se il secondo trailer di Thor 4 è un indizio, tuttavia, sembra che questa sarà anche l’ultima volta che vedremo il Dio del Tuono.

Mentre il primo teaser trailer del film si concentrava principalmente sull’arco personale di Thor (Chris Hemsworth) dopo la Saga dell’Infinito, il trailer ufficiale completo delinea la storia complessiva del film con un chiaro sguardo al ricongiungimento di Thor con Jane Foster (Natalie Portman) come Mighty Thor. Il filmato dei Marvel Studios mostra finalmente anche il cattivo di Christian Bale, Gorr il Macellatore di Dei. In mezzo a tutto questo, però, l’ultima clip di Thor: Love and Thunder potrebbe aver segretamente anticipato la morte del Vendicatore.

Thor: Love and Thunder

Il trailer di Thor: Love and Thunder si apre con Korg (Taika Waititi) che racconta la storia di Thor, concentrandosi in particolare sulla missione dell’asgardiano sulla Terra e sul suo percorso di dimagrimento dopo la sua partecipazione a Fat Thor in Avengers: Endgame. Tuttavia, Kronan parla del Dio del Tuono al passato, lasciando intendere che quando ricorda le avventure di Thor, quest’ultimo non è più in circolazione.

Senza alcun contesto per la narrazione di Korg, è difficile dire quando questa scena si svolga esattamente nel film. Detto questo, la morte di Thor in Thor: Love and Thunder non dovrebbe essere una sorpresa, soprattutto perché si trova ad affrontare Gorr, intenzionato a vendicarsi degli dei. Non è escluso che il Vendicatore si sacrifichi per fermare il cattivo e salvare tutti gli altri, compreso l’amore della sua vita, Jane.

Thor: Love and Thunder

LEGGI ANCHE-> Thor: Love & Thunder, il nuovo trailer svela il villain Gorr di Christian Bale

Vale la pena notare che una morte letterale non è l’unico modo per farlo. Forse Thor rinuncia alla sua libertà o ai suoi poteri per sconfiggere il Gorr di Bale, questo lo metterà effettivamente in disparte nel MCU per il momento e consentirà a Jane Foster di vestire i panni di Mighty Thor senza condividere l’identità con il principe asgardiano.

In ogni caso, non sembra che i Marvel Studios abbiano intenzione di riassemblare gli Avengers a breve, poiché si concentrano su sequel, storie di origini e team-up minori. Questo sarà un ottimo modo per permettere al MCU di sviluppare nuovi eroi con Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) e Captain Marvel (Brie Larson) che assumono posizioni di leadership senza escludere totalmente Thor dal franchise. Per Hemsworth è anche l’occasione di espandere la sua carriera con altri ruoli.

Thor: Love and Thunder

LEGGI ANCHE-> Thor: Love And Thunder, arriva una nuova immagine ufficiale che ci porta in azione

Comunque sia, tutto ciò che è stato rivelato dai trailer di Thor: Love and Thunder sembra solido, nonostante i numerosi elementi in movimento del film, sembra esserci una chiara attenzione per il Dio del Tuono che affronta questo nuovo capitolo del suo viaggio nel MCU.

Se il film deciderà di uccidere Thor o di privarlo dei suoi poteri, i Marvel Studios hanno dimostrato più volte che alcuni personaggi non rimangono necessariamente morti nel MCU, come Loki, il fratello di Thor, che ha finto la sua morte più volte, poi è morto davvero ed è stato comunque riportato nel franchise come variante temporale.