Avengers: The Kang Dynasty, data di uscita, cast, trama, trailer e tutto quello che sappiamo

79

Avengers: The Kang Dynasty non arriverà nelle sale prima di qualche anno, ma l’attesa per Avengers 5 è già alle stelle.

Avengers: The Kang Dynasty

Il film, che sarà prontamente seguito da Avengers: Secret Wars, fa parte della Saga del Multiverso e della Fase 6 della Marvel. Poiché il film è ancora lontano, i dettagli sulla trama e sui personaggi sono scarsi, tuttavia abbiamo a disposizione molte informazioni nell’attesa.

La regia è affidata a Deston Daniel Cretton, regista di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, e il film ha trovato il suo sceneggiatore in Ant-Man and Wasp: Quantumania di Jeff Loveness. Sebbene i dettagli sul casting e sui personaggi siano ancora sconosciuti, è probabilmente sicuro che Kang il Conquistatore interpretato da Jonathan Majors, visto per la prima volta nel finale di Loki, apparirà nel film che porta il suo nome.

Di seguito, abbiamo raccolto tutte le informazioni sul film e ci siamo anche tuffati nel materiale di partenza per scoprire gli indizi che si possono ricavare dai fumetti. Per tutto ciò che riguarda Avengers: The Kang Dynasty, leggete la nostra guida definitiva.

Avengers: The Kang Dynasty data di uscita

Avengers: The Kang Dynasty

Kevin Feige, capo della Marvel, ha confermato la data di uscita di Avengers: The Kang Dynasty al panel del Comic-Con di San Diego del 2022: il prossimo film degli Avengers è previsto per il 5 maggio 2025. Ci sarà anche Avengers: Secret Wars sei mesi dopo, il 7 novembre 2025.

Perché un’attesa così lunga tra Avengers: Endgame e Kang Dynasty?

“Quando stavamo facendo la Fase 1, la Fase 2 e la Fase 3, c’erano [meno] progetti suddivisi in più anni”, ha spiegato Feige in anteprima. “Si trattava di progetti più piccoli e storie di singoli personaggi, quindi a quel punto ci è sembrato appropriato che dopo ogni due o tre anni che servivano per una fase, facessimo un film sugli Avengers”.

“Mentre le fasi 4, 5 e 6 si stavano delineando, c’erano sempre più progetti da realizzare in meno anni – grazie a tutte le incredibili produzioni che ora possiamo fare su Disney Plus e ai personaggi della Fox – Fantastici Quattro e Deadpool – ci è sembrato evidente pensare, sicuramente dopo Infinity War e Endgame, i film dei Vendicatori non fossero più dei tappabuchi”.

Invece di terminare con i film degli Avengers, la Fase 4 della Marvel si conclude con Black Panther: Wakanda Forever, e la Fase 5 della Marvel si conclude con Thunderbolts.

Avengers: The Kang Dynasty, il cast

Jonathan Majors, che ha fatto la sua prima apparizione nel ruolo di Kang il Conquistatore (sotto il nome di Colui che resta) nella prima stagione di Loki, riprenderà il suo ruolo per The Kang Dynasty. Majors interpreterà Kang, in una forma o nell’altra, in Ant-Man and the Wasp: Quantumania, che debutterà il 15 febbraio 2023 e darà ufficialmente il via alla Fase 5 del MCU.

Il film probabilmente preparerà lo sviluppo dell’arco ultracriminale di Kang, che culminerà con The Kang Dynasty. Poiché Kang il Conquistatore ha un legame con i Fantastici Quattro nei fumetti (il cui nuovo film darà il via alla Fase 6) e con il cattivo Dottor Destino, è possibile che anche questi personaggi compaiano nel film.

Non sono stati confermati altri dettagli sul casting, anche se è probabile che si presentino alcuni volti noti. Considerando le sue avventure nel multiverso, Doctor Strange non è una cattiva scelta, mentre Loki potrebbe benissimo fare la sua comparsa considerando che ha già incontrato una variante di Kang.

Ant-Man è un’altra scelta, visto che Kang apparirà in Quantumania. Tra i nuovi Avengers potrebbero esserci anche i Fantastici Quattro, Shang-Chi, la nuova Pantera Nera, Ironheart e Daredevil, dato che ogni eroe ha un progetto personale nella Saga del Multiverso in corso. La formazione definitiva, tuttavia, probabilmente non sarà nota prima dell’uscita del film, ma vi terremo aggiornati quando i nomi saranno confermati.

Il regista di Avengers: The Kang Dynasty

Avengers: The Kang Dynasty

Come confermato pochi giorni dopo l’annuncio iniziale di Avengers: The Kang Dynasty, Deston Daniel Crettin, regista di Shang-Chi, dirigerà il prossimo film degli Avengers. È interessante notare che, mentre Endgame e Infinity War sono stati entrambi diretti dai fratelli Russo, il sequel Secret Wars sarà diretto da un regista diverso, non ancora annunciato, il che forse fa pensare a una scarsa coesione tra i due nuovi progetti.

Crettin è anche estremamente impegnato, non solo dirigerà Kang Dynasty, ma il regista ha firmato un accordo globale con la Marvel che, secondo quanto riferito, include un sequel di Shang-Chi e un progetto su Wonder Man. Non c’è da stupirsi che voglia prendersi una pausa dopo aver affrontato le bizzarrie di Kang.

La trama di Avengers: The Kang Dynasty

I dettagli sulla trama di Avengers: The Kang Dynasty sono scarsi. Sappiamo che il cattivo omonimo apparirà in Ant-Man and the Wasp: Quantumania, e il trailer inedito del Comic-Con per il sequel ha fatto intravedere la presenza di Kang nel Regno Quantico. La vera domanda è: siamo sicuri che si tratti di Kang?

Nel finale della prima stagione di Loki, una variante di Loki, Sylvie, ha ucciso Colui che resta, scatenando un multiverso popolato da Kang che sembra intenzionato a dominare completamente la linea temporale. Considerando che il titolo del nuovo film degli Avengers include la parola “Dinastia”, possiamo aspettarci un intero schieramento di Kang diversi che saranno in guerra sia con gli Avengers che tra di loro.

Kevin Feige ha già fatto un’anticipazione sul ruolo di Kang come villain, “Quello che mi piace è che Kang è totalmente diverso da Thanos. Non si tratta solo di un tizio viola più grande con un elmetto”, ha dichiarato Feige a ComicBook, “Kang è un tipo di cattivo molto diverso e il fatto che sia molti, molti personaggi diversi è la cosa più eccitante che lo differenzia maggiormente”.

Avengers: The Kang Dynasty

Passiamo adesso ai fumetti: una storia intitolata The Kang Dynasty è stata pubblicata tra il 2000 e il 2001 e vedeva Kang conquistare la Terra distruggendo le Nazioni Unite per poi allearsi con un’intera schiera di cattivi, tra cui i nemici degli Eternals, i Deviants, e le armate sottomarine di Atlantide, promettendo loro diverse parti del pianeta.

Kang si dirige poi nel futuro per capire come gli Avengers potrebbero sconfiggerlo, tornando nel presente e sventando i loro piani. Il mondo si arrende presto a Kang.

Gli Avengers si riuniscono e sferrano un nuovo attacco proveniente dallo spazio, fallendo. Soltanto quando Wasp riesce a radunare gli altri cattivi e a metterli contro Kang, i supereroi riescono a salvare la situazione. Naturalmente, la storia è molto più complicata di così, ma questa è una prima infarinatura per capire che direzione stanno prendendo gli eventi.