Virgin River 4 e 5, rinnovata, data di uscita, cast, trama e tutto quello che sappiamo

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Virgin River è stato rinnovato per una quarta e quinta stagione da Netflix, dopo il cliffhanger della terza stagione gli appassionati della serie fremono per sapere se Jack (Martin Henderson) sia il vero padre del bambino. Mel, infatti, si era sottoposta alla fecondazione in vitro e Mark, il suo ex-marito, aveva fornito degli embrioni. Una vera e propria bomba, ora in attesa di essere disinnescata.

Durante le prime tre stagioni ci siamo affezionati a Melinda Monroe (Mel), che va a lavorare come infermiera a Virgin River, a nord della California. La donna ha bisogno di trovare un po’ di pace e fuggire da un passato doloroso. Qui farà la conoscenza di Jack, barista di un locale in città: l’uomo l’aiuterà a stabilirsi nella cittadina e rifarsi una vita.

- Advertisement -

Lo show, basato sull’omonima serie di romanzi di Robyn Carr, ha conquistato fin da subito il cuore di tantissime persone, diventando tra le serie più apprezzate e seguite degli ultimi anni. I drammi di Mel, Jack, Doc, Hope e tutti gli altri hanno regalato tanti momenti indimenticabili ai fan, ma ora è tempo di risposte: quando uscirà la quarta stagione? Cosa succederà dopo gli ultimi colpi di scena? I seguaci della serie sono avidi di conoscere cosa li aspetta e, seppur la precedente stagione sia uscita nemmeno un mese fa, tanti si stanno chiedendo quando potranno vedere il seguito dello sceneggiato tanto amato.

Data di uscita di Virgin River 4 e 5

Dopo una lunga attesa, Netflix ha finalmente confermato che lo show tornerà. Secondo USA Today (via TVLine), lo la serie ha ricevuto il via libera per una quarta e quinta stagione. I fan saranno ansiosi di vedere Alexandra Breckenridge (precedentemente conosciuta per il suo ruolo in American Horror Story) tornare nel suo ruolo principale, dopo una serie di cliffhanger nella terza stagione. Quando i fan torneranno nella sana comunità di Virgin River, potranno vedere cos’è successo dopo che il Jack Sheridan chiede a Mel Monroe di sposarlo, solo per farle dire che potrebbe essere incinta del bambino di qualcun altro.
Il rinnovo multi-stagione di Virgin River è una mossa rara per Netflix. Tuttavia, i fan della TV noteranno che lo streamer ha investito nel genere “comfort viewing”, includendo serie come L’estate in cui imparammo a volare, Ginny & Georgia e Sweet Magnolias, che sono state tutte rinnovate.

Le riprese delle stagioni dovrebbero essere iniziate verso fine luglio, per protrarsi fino a novembre quindi anche se non abbiamo ancora una data di uscita ufficiale non mancherà molto a scoprirla. Tim Matheson che interpreta Doc Mullins ha confermato questa informazione durante un’intervista, “Beh, Netflix è abbastanza tranquilla su tutto questo – esito solo a dire qualcosa che potrebbe farli arrabbiare. La mia impressione è che la data arriverà da un giorno all’altro”.

Se queste tempistiche dovessero essere rispettate allora potremmo aspettarci di vedere Virgin River 4 verso luglio o agosto 2022, esattamente come è successo con la terza stagione, e sarà in esclusiva su Netflix.

Ci ci sarà nel Cast

I personaggi principali della serie rimarranno gli stessi, con probabili nuove aggiunte per arricchire i personaggi della cittadina Californiana. Troveremo quindi Mel (Alexandra Breckenridge), Jack (Martin Henderson), John (Colin Lawrence), Charmaine (Lauren Hammersley), Doc (Tim Matheson), Hope (Annette O’Toole), Brady (Benjamin Hollingsworth), Brie (Zibby Allen), Lizzie (Sarah Dugdale) e Ricky (Grayson Gurnsey), più altri ancora da annunciare.

Trama di Virgin River 4

Viste le questioni irrisolte della terza stagione, ci aspettiamo di vedere sciolti i nodi più grossi lasciati in sospeso. Chi è il padre del bambino di Mel? Sue Tenney, showrunner della serie, ha già confermato che i fan conosceranno la sua identità nella prossima stagione, ma soltanto al termine, tenendoli sulle spine ancora per un po’. A preoccupare c’è anche la reazione di Jack e il destino della coppia: l’uomo accetterà di crescere un figlio potenzialmente non suo? I due riusciranno a ricucire le proprie ferite? Queste le questioni “calde” che saranno affrontate in Virgin River 4.

Non solo Mel e Jack: i fan sono in pensiero anche per Hope. Nel finale della terza stagione la donna è ancora in ospedale dopo l’incidente, anche se le sue condizioni appaiono stabili. Sue Tenney ha voluto rassicurare i fan anticipando la ripresa di uno dei personaggi più amati della serie. Il personaggio di Annette O’Toole non era stato molto presente nell’ultima stagione a causa della pandemia da covid. “Ci siamo impegnati molto per far sì che Hope continuasse ad essere parte integrante della serie” ha detto la Tenney. “Se avremo una quarta stagione, tutti saranno vaccinati e la pandemia non sarà più quello che era. Spero di riavere Annette con noi.” L’augurio è condiviso da tutti i fan. Jack dovrà avere a che fare anche con Charmaine e Todd, il suo nuovo marito, per poter ottenere la custodia dei gemelli. Si prospettano tempi difficili per l’uomo, costretto ad affrontare molte difficoltà.

La quarta stagione si prospetta carica di eventi e colpi di scena. I fan non devono preoccuparsi di potersi annoiare: gli intrecci dei personaggi diventano sempre più complessi e capaci di tenere col fiato sospeso migliaia di fedeli spettatori, e la prossima stagione dovrà rispondere a molte domande.

Ci sarà anche un stagione 5

Netflix ha confermato che la serie drammatica Virgin River tornerà non solo per una quarta stagione ma anche per la quinta. La casa di produzione ha confermato che si impegneranno a produrre più contenuti di questo genere, che hanno avito negli ultimi anni un grande impatto sul pubblico.

Jinny Howe, VP delle serie originali di Netflix, ha detto: “Con tutto quello che sta succedendo nel mondo, le persone cercano sempre di più non solo quel conforto, ma anche quella sensazione di speranza e di comunità. Tutto questo si è riunito in un modo che è stato davvero organico, penso che questo sia stato più di un punto di prova per poter valutare che sia un genere che dobbiamo portare avanti”.

Oltre a Virgin River, altre serie in questa nicchia includono L’estate in cui imparammo a volare, Ginny & Georgia e Il colore delle magnolie, che sono già state tutte rinnovati per ulteriori stagioni.

Se volete avere gli ultimi aggiornamenti salvate questo articolo tra i vostri preferiti e attivate le notifiche, appena ne sapremo di più sarete i primi a saperlo.

- Advertisement -

Non perderti anche