Le migliori serie Tv uscite nel 2021, ecco una lista di quelle da non perdere

7

Il 2021 ha visto l’uscita di molte serie tv incredibilmente popolari e acclamate dalla critica, rendendolo un grande anno per la televisione. L’industria cinematografica e televisiva è tornata ufficialmente in quasi piena forza quest’anno dopo mesi di incerta inerzia e cauto recupero nel 2020 a causa della pandemia COVID-19. Nonostante le battute d’arresto della produzione e i numerosi ostacoli legati a COVID, la televisione di qualità è riuscita comunque a prosperare, fornendo la tanto necessaria evasione e distrazione in tempi particolarmente difficili.

Le più grandi serie tv dell’anno sono per lo più arrivate dai servizi di streaming, come Netflix e NOW, ma anche Disney+ si è distinta come nuovo e più forte competitor per la supremazia dello streaming. All’inizio del 2021 la piattaforma ha finalmente presentato la sua programmazione di serie legate al Marvel Cinematic Universe con molto successo e un enorme coinvolgimento degli spettatori. Con molte altre in arrivo nel 2022, Disney+ è rapidamente salita verso la cima della gerarchia televisiva in continua evoluzione.
Poiché la quantità di contenuti e servizi di streaming continua a crescere ogni anno, è sempre più difficile per molte serie attirare l’attenzione collettiva e mainstream, date tutte le scelte disponibili. Tuttavia, gli show di questa lista rendono chiara l’idea che molto probabilmente non avere più la televisione percepita nel senso tradizionale di una volta, ma siamo davvero pronti per una nuova era. Ecco alcune delle serie tv più chiacchierati, popolari e ben accolte del 2021.

Squid Game

serie Tv 2021 Squid Game

Squid Game, la serie tv sudcoreana è stata senza dubbio il più grande successo televisivo del 2021. Con gli spettatori di tutto il mondo che hanno guardato 1,65 miliardi di ore dello show nei primi 28 giorni dalla sua première, Netflix ha già confermato che ci sarà una stagione 2 di Squid Game che continuerà la storia. È stato lo show più twittato dell’anno e ha battuto i record delle serie più popolare di Netflix. Infatti, per alcune settimane questo autunno, il mondo si è riunito nella sua ossessione collettiva per Squid Game; tutti sembravano parlarne, e i tentativi di fuga erano inutili.

La trama è incentrata su un gruppo di adulti che competono in giochi per bambini per vincere un’enorme somma di denaro. Quando i giochi si rivelano essere una forma sadica di intrattenimento per gli ultra-ricchi, molti scelgono ancora di giocare (e di conseguenza di morire) alla ricerca dell’allettante, insondabile ricchezza che viene offerta ad un alto costo morale. Attraverso i personaggi memorabili di Squid Game, le ambientazioni inquietanti, il cinico commento sociale e i colpi di scena assassini, riesce ad essere terribilmente accattivante e inesorabilmente divertente, facendo di Squid Game la scintilla per un fenomeno culturale su una scala che potremmo non vedere più per anni.

WandaVision

serie Tv 2021 wandavision 2

Pochi show sono stati così infinitamente creativi, visivamente stupefacenti e assolutamente stravaganti come WandaVision. In anteprima a gennaio, è stata la prima delle serie TV del MCU di Disney+ ad arrivare sulla piattaforma, stabilendo un precedente impressionante per la qualità della produzione e della narrazione di tutti gli show Marvel arrivati a seguire. Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen), le cui precedenti apparizioni nel MCU sono state in gran parte come un membro degli Avengers, è la star di questa serie che gioca con il formato della televisione stessa. I primi episodi di WandaVision sono omaggi a sitcom di epoche diverse, con il tono e lo stile dello show che denotano un netto contrasto con quelli dei soliti film di supereroi del MCU.
La Marvel ha fatto un grande salto con l’idea non convenzionale di questo strano e innovativo show, e certamente il rischio ha pagato. WandaVision è stato nominato a 23 Emmy, ottenendo 3 vittorie. Inoltre, è stata una delle migliori serie tv in streaming del 2021 in termini di audience e si è affermato come la seconda serie più twittata. “Agatha All Along”, una canzone originale dello show, è stata nominata per un Grammy dopo essere stata in classifica su iTunes e dopo essere esplosa sui social media. Anche se WandaVision era una mini-serie, la gente ha amato così tanto il personaggio di Agatha (Kathryn Hahn) che avrà la sua serie spinoff Disney+, Agatha: House of Harkness.

Strappare Lungo i Bordi

serie Tv 2021 Strappare lungo i bordi 2

Arrivata in sordina e diventata un successo di livelli altissimi già nella prima settimana del suo debutto, Strappare Lungo i Bordi, la serie tv sceneggiata dal popolare fumettista Zerocalcare, diventato ormai una leggenda, è arrivata su Netflix il 17 novembre e da allora ha avuto una vera e propria pioggia di elogi da critica e publico. Sia la storia, che alcuni conoscevano già per via dell’adattamento cinematografico La profezia dell’Armadillo, non ha davvero deluso nessuno, se non all’inizio con qualche sterile polemica sul fatto che fosse in romanesco. Dettagli davvero trascurabili alla luce dei temi trattati e della profondità di come vengono raccontati, con intensità, serietà ma allo stesso tempo con quella vena umoristica tipica del fumettista che è capace di strapparti una risata anche se stai piangendo come una fontana. Insomma impossibile non citare Strappare Lungo i Bordi come una delle migliori serie tv di questo 2021 e dubito che presto potremo avere qualcosa di meglio, o almeno è molto difficile, ma staremo a vedere.

La serie ruota attorno ad un viaggio che Zerocalcare e i suoi due amici di sempre, Sarah e Secco, devono affrontare. Nel corso degli episodi si susseguono racconti e flashback della vita del protagonista, passando dagli anni delle scuole medie, a quelli del liceo, fino a tornare al presente, raccontando la sua esistenza attraverso il sarcasmo e l’ironia che contraddistinguono il personaggio. Durante il viaggio Zerocalcare cerca in tutti i modi di distrarsi da quello che la sua coscienza (un armadillo dalle sembianze antropomorfe che lo accompagna da sempre che porta la voce di un meraviglioso Valerio Mastandrea) vuole ricordargli: il motivo per cui i tre amici si stanno dirigendo in treno verso la città di Biella.

Loki

Loki

Loki (Tom Hiddleston) è uno dei personaggi più vecchi e amati del MCU, rendendo la prima stagione della serie Disney+ a lui dedicata, uscita a giugno, un evento molto atteso. Loki si è dimostrato molto divertente, anche se decisamente contorto, ed è riuscito a guadagnare il maggior numero di spettatori di qualsiasi show del MCU dopo un difficile inizio nei primi episodi. Introducendo il pubblico alla TVA, un’agenzia di viaggi nel tempo che individua e rimuove le varianti che causerebbero danni alla Timeline Sacra, Loki inizia a fare squadra con Mobius (Owen Wilson) per aiutare a catturare una variante apparentemente cattiva del dio dell’inganno.
Loki è stato il nono show più twittato del 2021 e un grande successo per Disney+, si tratta dell’unica serie del MCU (finora) ad essere stata confermata per una seconda stagione. Presumibilmente, dopo gli eventi del finale della prima stagione, Loki avrà un impatto significativo sui futuri progetti del MCU – specialmente per quanto riguarda il multiverso.

What We Do In The Shadows

What We Do In The Shadows

What We Do In The Shadows, basato sull’omonimo film di Taika Waititi e Jermaine Clement, è una commedia in stile mockumentary sui vampiri di Staten Island. la serie tv ha davvero raggiunto il suo apice nella stagione 2, diventando uno degli spettacoli più costantemente divertenti da vedere in televisione. La terza stagione potrebbe essere ancora meglio, in quanto vede finalmente il familiare Guillermo (Harvey Guillen), spesso maltrattato dai vampiri, ottenere un po’ di meritato rispetto, il che rimescola le dinamiche dei personaggi in modo eccitante e rinfrescante. La serie nominata agli Emmy continua ad essere assolutamente originale e ridicolmente divertente, interpretata alla perfezione dal suo incredibile cast. Con alcuni sorprendenti camei e guest star, What We Do In The Shadows non manca mai di deliziare. Anche se la terza stagione si è recentemente conclusa su FX, una quarta stagione è in lavorazione.

Hawkeye

Hawkeye

L’ultima delle serie tv di Disney+ del MCU a debuttare nel 2021, Hawkeye è stata a tema natalizio e finalmente dà a Clint Barton (Jeremy Renner) quello che da tempo gli è dovuto. Introduce anche Kate Bishop (Hailee Steinfeld), preparandola a giocare un ruolo enorme nel MCU più avanti. Basato in gran parte sugli amati fumetti di Matt Fraction, questo show è basato su storie più terrene rispetto alle altre serie Disney+ del MCU, senza magia o interferenze multiversali. Invece, si concentra su persone normali che operano in un mondo supereroistico dove lottano per trovare il proprio posto.
Hawkeye non ha guadagnato il numeri di spettatori che ha fatto Loki, ma è comunque una delle serie tv più popolari e discussi dell’anno, con emozionanti collegamenti e crossover tra i personaggi. Il ritorno di Yelena Belova (Florence Pugh) e Kingpin (Vincent D’Onofrio) erano entrambi molto attesi, e gli Easter eggs del MCU sono stati presenti in tutta la serie. Il finale di Hawkeye è andato in onda poco prima di Natale, e non si sa ancora se sia prevista o meno una seconda stagione.

The White Lotus

The White Lotus

The White Lotus uscita su Sky e NOW parla dei pittoreschi clienti e del personale annoiato di uno stravagante resort hawaiano durante una settimana fatidica che culmina in un omicidio. Interpretata da una serie di attori di enorme talento come Jennifer Coolidge, Connie Britton e Steve Zahn, la serie è una critica feroce al privilegio, il tutto condito da un’iconografia ipnotizzante di magnifiche spiagge e viste dell’isola. Le insane fissazioni dei ricchi ospiti dell’hotel spingono gli impiegati al limite con conversazioni che si sentono dolorosamente (e a volte comicamente) familiari nel loro astuto ritratto degli squilibri di potere razziale e sociale.
Un cast di personaggi imperfetti e realistici fornisce l’attrazione principale di The White Lotus, insieme ai dialoghi spiritosi e all’umorismo scomodo. Lo show si sta già guadagnando l’Emmy per il prossimo anno, specialmente per l’attrice Jennifer Coolidge. La HBO ha confermato che The White Lotus tornerà per la seconda stagione, anche se presenterà un cast diverso in una nuova struttura alberghiera.

Only Murders In The Building

Only murders in the building recensione
Fonte: Mashable India

Only Murders in the Building è una delle migliori nuove commedie dell’anno. Con Steve Martin, Martin Short e Selena Gomez, la serie ha un raro e rinfrescante appeal intergenerazionale. Il suo cast eccezionale, la scrittura intelligente e i continui colpi di scena fanno di questa serie un must-watch per il 2021.
Co-creato dallo stesso Steve Martin, Only Murders in the Building parla di tre persone solitarie che vivono nello stesso condominio e sono tutti ugualmente ossessionati dal genere crime. Quando si verifica un omicidio nel loro complesso, sono emozionati all’idea di risolverlo, annaspando in un mistero molto più complesso e pericoloso di quanto potessero immaginare. Con guest star che vanno da Tina Fey a Sting, ci sono sorprese ad ogni episodio per il pubblico così come per i protagonisti. Fortunatamente per i fan dello show, la seconda stagione di Only Murders in the Building è attualmente in fase di riprese in preparazione per l’uscita nel corso dell’anno.

Succession

Succession

Succession è senza dubbio uno dei migliori serie Tv 2021 ma forse anche degli ultimi anni, e la sua terza stagione recentemente conclusa non ha deluso le aspettative. La serie è disponibile su Sky e NOW e racconta le eccentricità dei ricchi, Succession segue la famiglia Roy, incredibilmente ricca e perennemente infelice. Il loro patriarca, Logan (Brian Cox), è a capo di un vasto impero mediatico che i suoi figli sperano di trasformare in una dinastia, ognuno dei quali ha progetti per prendere il controllo dell’azienda dopo il padre. Ne consegue un dramma succoso, esilarante e straziante.
I dialoghi di Succession sono assolutamente ineguagliati da qualsiasi altra serie televisiva, ogni episodio riesce a produrre alcune battute iconiche che illuminano Twitter, destinate a vivere e fiorire per sempre su internet. Creato dallo scrittore britannico Jesse Armstrong e prodotto da Adam McKay e Will Ferrell, lo show ha vinto 9 Emmy. La stagione 4 di Succession è già stata confermata dalla HBO.

La ferrovia sotterranea

La ferrovia sotterranea

Diretta dal premio Oscar Barry Jenkins (Moonlight) la serie tv La ferrovia sotterranea è tratta dal romanzo premio Pulitzer di Colson Whitehead, racconta una storia ambientata durante il periodo della schiavitù negli Stati Uniti. I protagonisti sono una schiava e uno schiavo della Georgia, i due tentano di conquistare la libertà affidandosi a un treno che corre sotto il suolo, questo mezzo viene utilizzato dagli afroamericani in fuga dalle catene, diretti verso il Canada e gli Stati liberi, diretti vero la liberà. Questa sicuramente è una serie tv 2021 che va assolutamente recuperata se ancora non l’avete vista.