Tenebre e Ossa 2, sono ufficialmente iniziate le riprese

263

La attesissima stagione di Tenebre e Ossa 2 ha finalmente iniziato le riprese, secondo il membro del cast David Wurawa. La prima stagione dell’epica avventura fantasy, adattata dai romanzi di successo del Grishaverse dell’autrice americana Leigh Bardugo, ha debuttato sulla piattaforma di streaming Netflix il 23 aprile 2021. Basata sui libri Tenebre e Ossa (2012) e Sei di Corvi (2015), la prima stagione è diventata un enorme successo, in cima alle classifiche di streaming. Seguendo l’orfana adolescente Alina Starkov, e la sua scoperta di un potere che potrebbe salvare il mondo dalla Faglia, lo show esplora i temi del potere, della corruzione, della classe e della crescita.
Il successo dei romanzi era ben documentato prima dell’adattamento, ma l’enorme e forse inaspettato successo della prima stagione dello show quando è andato in onda, ha spinto Netflix a rinnovarlo per una seconda stagione nel giugno 2021. La nuova stagione sarà basata sul secondo romanzo della serie Assedio e tempesta (2013), accanto a trame originali.

La star de Le cronache di Narnia, Principe Caspian Ben Barnes, che interpreta il cattivo Darkling nello show, ha rivelato a ottobre che la stagione 2 di Tenebre e Ossa avrebbe iniziato presto le riprese, l’attesa è stata alta da allora, con i fan alla ricerca di qualsiasi indizio su quando avrebbero iniziato con le riprese.
Questo fine settimana, i fan hanno finalmente avuto la risposta che volevano quando Wurawa ha rivelato che la seconda stagione ha effettivamente iniziato a girare.

L’attore-produttore ha postato sui suoi social un’immagine nelle storie di Instagram con la frase, “Le riprese della seconda stagione di Tenebre e Ossa sono ufficialmente iniziate”. Ha anche incluso una serie di immagini del set, stuzzicando l’appetito dei fan e confermando che la produzione è ufficialmente in corso.

tenebre e ossa 2

Wurawa, che ha studiato recitazione sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito, interpreta il ruolo di Edyck nello show, un agente dei Dime Lions, ed è apparso nei primi due episodi della prima stagione. Non era chiaro se l’attore multilingue, apparso anche nella serie TV Barbari, o il suo personaggio, sarebbero tornati nel franchise. Tuttavia, i social media hanno dimostrato di essere uno strumento prezioso, negli ultimi tempi, per attori e registi per fare annunci a sorpresa ai fan, come il tweet criptico dell’attore che interpreta Kingpin Vincent D’Onofrio quando ha stuzzicato la curiosità dei fan strizzando l’occhio alla possibilità che il suo personaggio sarebbe apparso in Hawkeye.

Tenebre e Ossa è stato un fiore all’occhiello per Netflix, dato che il gigante dello streaming cerca di trovare contenuti fantasy abbastanza buoni per poter competere con Amazon Prime Video, che vanta serie come La Ruota del Tempo, così come l’imminente e molto atteso adattamento televisivo de Il Signore degli Anelli. Il successo di Tenebre e Ossa ha messo Netflix in una posizione di forza, e c’è la speranza che la seconda stagione possa avere lo stesso successo della prima, oltre all’opportunità di sviluppare più stagioni in futuro. Mentre i libri della Bardugo sono composti da soli 3 volumi (più la duologia di Sei di Corvi), ovviamente esiste l’opportunità di creare più trame originali nel Grishaverse, e non c’è motivo per cui tenebre e Ossa non possa avere diverse stagioni di successo.