Moon Knight vs. Batman è la prima vera battaglia Marvel vs. DC del 2022

446

Il 2022 vedrà Marvel Studios e DC Films andare testa a testa e Moon Knight vs. The Batman sarà la prima partita senza esclusione di colpi del 2022. Dopo lo sconvolgimento degli ultimi due anni, sia la Disney che la Warner Bros. Discovery sono determinate a ripartire alla grande. Il successo al botteghino di Spider-Man: No Way Home ha dimostrato che la noia da supereroi è ancora un mito, quindi entrambi gli studios sono concentrati sul genere supereroistico.

Moon Knight vs. The Batman

Di conseguenza, il 2022 sembra l’anno in cui il più grande scontro tra fumetti di tutti i tempi sta diventando una realtà live-action: DC contro Marvel. Le due case di fumetti hanno sempre goduto di una storica amichevole rivalità, con scrittori e artisti che si spostano tra le due compagnie; a volte i rapporti sono stati abbastanza buoni da permettere loro di pubblicare storie crossover, inclusa la famosa miniserie DC Versus Marvel del 1996. Ma ora i fumetti sono l’ispirazione per una serie di film e serie Tv popolari e la rivalità si sta giocando sia sul grande che sul piccolo schermo, mentre i fan fanno a gara per dichiarare chi avrà la meglio.

La maggior parte dell’attenzione si è concentrata sul grande schermo, dato che sia i Marvel Studios che la DC Films sembrano esplorare il multiverso – e persino usarlo per uno scopo narrativo simile, riportando in vita iterazioni passate di personaggi popolari come Spider-Man e Batman. Ma ora – dopo l’uscita del primo trailer di Moon Knight – una nuova rivalità sta emergendo, tra un film e il primo show televisivo MCU Disney+ del 2022. È il momento per Batman di affrontare Moon Knight.

Leggi anche -> Moon Knight, il nuovo trailer rivela la storia delle origini del supereroe di Oscar Isaac nel MCU

Moon Knight e The Batman usciranno entrambi a marzo 2022

L’incontro tra Moon Knight e The Batman è dovuto a una bizzarria di programmazione – senza dubbio deliberata da parte della Disney. The Batman ha una data di uscita fissata per il 4 marzo 2022, e il marketing sta davvero riuscendo a vendere al meglio l’ultima incarnazione del Cavaliere Oscuro – interpretato da Robert Pattinson.

Le modifiche al programma cinematografico della Marvel hanno dato respiro a The Batman, con Doctor Strange nel Multiverso della Follia posticipato in modo da non doversi preoccupare di un grande film Marvel in uscita solo con un paio di settimane di distanza. Ma la Disney, dopo tutto, ha ora confermato che ci sarà davvero un contenuto del MCU in uscita a marzo 2022; il primo episodio di Moon Knight andrà in onda su Disney+ il 30 marzo.

È un tempismo interessante, perché significa che lo show uscirà durante la Pasqua, in termini di tematiche vale la pena notare che Moon Knight mette l’accento sulla morte e la resurrezione. Ma la corrispondenza del versus non è sicuramente una coincidenza.

Perché Moon Knight e Batman sono personaggi simili

The Batman

C’è un certo grado di ironia in questo particolare scontro tra supereroi. Moon Knight è spesso descritto come il Batman della Marvel; sono entrambi ricchi giustizieri con grandi abilità nelle arti marziali e hanno a disposizione gadget piuttosto importanti a discapito di poteri sovrumani. Inoltre, le migliori storie di Batman e Moon Knight esplorano le menti tormentate degli eroi, portando Bruce Wayne sull’orlo del collasso mentale ed esplorando la lotta dello stesso Marc Spector con un disturbo dissociativo dell’identità.

Il paragone non è del tutto corretto, perché in realtà ci sono anche molte differenze – in particolare nel loro atteggiamento nei confronti dell’uccidere: mentre Batman ha la regola del “non uccidere”, Moon Knight uccide molto volentieri i nemici e anche i teppisti di strada. Questo li porta ad essere trattati in modo molto diverso nei loro rispettivi mondi supereroistici; Batman è una figura importante nella Justice League, invece Moon Knight è un emarginato rifiutato dagli eroi. È significativo che, durante la “Civil War” dei supereroi pubblicata dalla Marvel Comics nel 2006, Capitan America fosse disposto a lavorare con the Punisher, ma non con Moon Knight.

Moon Knight e Batman hanno un approccio simile alla violenza

Moon Knight

Ironicamente, però, sembra che queste differenze saranno smorzate nella prima battaglia DC contro Marvel del 2022. Il Cavaliere Oscuro di Pattinson ribolle di rabbia violenta contro il crimine; è un ritratto radicalmente diverso di Batman, l’attore afferma che i vari combattimenti nel film sono molto personali, perché il personaggio sta essenzialmente elaborando la propria rabbia.

In un’inquadratura impressionante mostrata nei trailer, Batman affronta un delinquente con una serie di pugni; questi cade a terra e Batman si scaglia su di lui, continuando a colpirlo anche se non è in condizione di difendersi. Questo si confronta perfettamente con un’inquadratura nel trailer di Moon Knight, in cui Moon Knight si accovaccia su un avversario sconfitto e continua a colpirlo.

Quella particolare inquadratura sembra ispirata alla figura di Moon Knight di Jeff Lemire, che lasciava gli spettatori incerti se il giustiziere stesse uccidendo un vero cattivo – o un innocente con la sfortuna di essere stato mal interpretato da Marc Spector. Sia il film di Batman che lo show di Moon Knight della Disney sembrano avere un approccio simile alla violenza, dando loro lo stesso tono oscuro.

Moon Knight e Batman sono ciò di cui Marvel e DC hanno bisogno nel 2022

Ironia della sorte, sia The Batman che Moon Knight sono proprio ciò di cui DC e Marvel hanno bisogno per il 2022. Nel caso di The Batman, il film è un ulteriore passo verso l’allontanamento dal modello di universo condiviso che ha dominato il genere supereroistico dal 2008, questo gli da una solida possibilità di rinvigorire il marchio Batman – che è stato coinvolto nel dramma dietro le quinte del DCEU per anni. La Warner Bros. Discovery è chiaramente fiduciosa nel film del regista Matt Reeves, con The Batman che ha generato due spin-off televisivi per HBO Max.

Leggi anche -> The Batman, le nuove immagini si concentrano sulla tensione tensione bollente fra pipistrelli e gatti

Nel frattempo, il trailer di Moon Knight commercializza la serie come una gradita digressione da un formato che rischiava di diventare stantio; è il primo show televisivo Disney+ dai tempi di WandaVision a sentirsi stilisticamente diverso dal MCU mainstream, uscendo dalla sua comfort zone come invece ha fatto con personaggi quali Occhio di Falco o Loki.

Leggi anche -> La prima stagione di Loki è meravigliosa anche se ci ha lasciato appesi e senza risposte. Recensione

Questo lo rende una sorta di scommessa per i Marvel Studios, ma una scommessa necessaria, perché hanno davvero bisogno di dimostrare che possono allontanarsi dalla classica formula prima che questa cominci a tarpargli le ali piuttosto che potenziarli.

Moon Knight vs. The Batman: quale è più entusiasmante

the batman

La prima battaglia DC contro Marvel del 2022 è particolarmente entusiasmante. Non è radicata nello spettacolo del multiverso, ma piuttosto nella cupa e grintosa violenza dei giustizieri di strada. The Batman sembra lanciare un universo completamente nuovo, che scaturisce dalla visione del Cavaliere Oscuro di Matt Reeves, quindi probabilmente potrebbe essere il film di Batman più importante degli ultimi decenni. Al contrario, Moon Knight esiste all’interno del contesto del Marvel Cinematic Universe – e quindi aggiunge un’altra dimensione, più oscura, ad un mondo che gli spettatori conoscono già intimamente. Il più emozionante è probabilmente ancora The Batman, semplicemente a causa della chimica elettrizzante tra Robert Pattinson e la Catwoman di Zoë Kravitz, ma nonostante questo la partita tra i due è ancora tutta da giocare.

La realtà è che un film e una serie tv non sono affatto in competizione diretta, in ogni caso c’è abbastanza distanza tra The Batman e Moon Knight episodio 1 perché nessuno dei due influenzi negativamente l’altro. Piuttosto, la stranezza del fatto che queste avventure di supereroi live-action stiano andando testa a testa è in realtà benefica – specialmente per la Disney.

Gli spettatori che amano The Batman vorranno naturalmente trovare altre avventure d’azione di supereroi cupe e grintose, brutali e violente per soddisfare quel desiderio – e Disney+ farà il suo dovere solo poche settimane dopo, lanciando uno show televisivo che può fare da trampolino al successo di The Batman. Quindi non sarà uno scontro, bensì potrebbe essere un grande spalleggiamento tra titani.