Recap Stranger Things 3, cosa dobbiamo sapere prima della stagione 4

208

La quarta stagione di Stranger Things è ormai alle porte, il suo debutto è fissato per il 27 maggio. È arrivato quindi il momento di rinfrescare la memoria sulla stagione 3.

Stranger Things 3

La prima metà della stagione 4 di Stranger Things è in arrivo su Netflix il 27 maggio. Non dovremo aspettare molto per la seconda metà della stagione, dato che è prevista per il 1° luglio. Visto che la stagione 4 contiene nove episodi, non sarà una divisione uniforme, con i primi cinque che arriveranno su Netflix a maggio e gli ultimi quattro che arriveranno sui nostri schermi a luglio.

I molti teaser e trailer che sono stati rilasciati finora danno una solida idea di dove si trovano i nostri personaggi principali all’inizio della Stagione 4. Undici (Millie Bobby Brown) e i Byers vivono in California dopo aver lasciato Hawkins la scorsa stagione, e sembra che la giovane non si stia adattando particolarmente bene alla scuola.

Nel frattempo, sembra esserci un mistero in un nuovo/vecchio luogo, mostrato in un teaser intitolato “Creel House”, dove Dustin (Gaten Matarazzo), Steve (Joe Keery), Lucas (Caleb McLaughlin) e Max (Sadie Sink) stanno facendo un po’ di irruzione per investigare. Sembra che questi quattro non saranno gli unici a frugare nel passato.

Un altro teaser mostra quello che sembra essere un flashback di quando Undici si trovava nel laboratorio di Hawkins, prima degli eventi della prima stagione. La portata della stagione 4 in termini di luogo e tempo sembrano essere più grande che mai, con Hopper (David Harbour) bloccato in Russia.

LEGGI ANCHE-> Stranger Things 4, il trailer rivela la vera ragione per cui Undici ha lasciato Hawkins

Stranger Things 4

Ma prima di arrivare a quel punto, diamo uno sguardo indietro alla movimentata Stagione 3, che ha debuttato nell’estate del 2019. Era estate a Hawkins e Hopper era alle prese con la relazione romantica di sua figlia con Mike (Finn Wolfhard). Dopo che Hopper ha minacciato di impedire a Mike di vedere Undi del tutto se non avesse smesso di venire così spesso a casa loro, Mike ha mentito alla ragazza sul perché non poteva uscire con lei.

Confusa ha deciso di andare a chiedere consiglio a un’esperta, Max, e da lì è nata una bella amicizia. Max ha prontamente consigliato alla sua nuova amica di scaricare il suo ragazzo e iniziare a frequentarla. Le ragazze usano i poteri di Undici per spiare il fratello di Max, Billy (Dacre Montgomery), e scoprono che si sta comportando in modo sospetto.

Stranger Things 3

Naturalmente, questa è Hawkins, dopo tutto, quindi c’è sempre qualcosa sotto. Will (Noah Schnapp) aveva sentito la presenza familiare del Mind Flayer ancora una volta, e il mostro aveva iniziato a possedere i cittadini di Hawkins, a partire da Billy. Le ragazze si rivolgono a Lucas, Mike e Will per chiedere aiuto con un piano per vedere se Billy è posseduto.

Dopo una lotta con Billy, i ragazzi raggiungono il fratello di Will, Jonathan (Charlie Heaton) e la sorella di Mike, Nancy (Natalia Dyer), fino a quel momento impegnati a indagare su strani avvenimenti nella casa di una donna anziana che era stata posseduta dal Mind Flayer. Scoprono che coloro che sono stati posseduti hanno iniziato a consumare sostanze chimiche pericolose che li fa fondere in una massa liquida che può separarsi e combinarsi a volontà del Mind Flayer.

Due uomini posseduti dal Mind Flayer attaccano Jonathan e Nancy all’ospedale, prima di sciogliersi e ricomporsi in una creatura che solo Undici è abbastanza forte da combattere. La giovane usa i suoi poteri ancora una volta per individuare Billy nel tentativo di capire quale sia il piano del Mind Flayer e nel processo vede una serie di ricordi dell’infanzia di Billy prima che il Mind Flayer scopra la sua presenza e minacci di uccidere lei e i suoi amici.

LEGGI ANCHE-> Stranger Things Stagione 4, rivelate la sinossi e la timeline ufficiali

Stranger Things 3

Diverse persone possedute a Hawkins si uniscono per formare un enorme mostro sotto forma di sembianze del Mind Flayer, che viene dritto verso Undici, ferendola attaccando un pezzo di se stesso all’interno della sua gamba. Altrove sempre a Hawkins, le cose non vanno molto meglio per Dustin, che è stato notevolmente assente da questa parte della storia.

Dopo aver intercettato accidentalmente una trasmissione russa, Dustin fa squadra con Steve e la sua nuova collega Robin (Maya Hawke) per tradurre il messaggio, che si rivela essere un codice. Arruolano la sorellina di Lucas, Erica (Priah Ferguson), per arrampicarsi nei condotti e spiare quello che credono essere una sorta di nefasto sito di lancio.

I quattro trovano un ascensore segreto che va sotto il nuovo centro commerciale Starcourt e si trovano intrappolati in un laboratorio russo sotterraneo Hawkins. Mentre cercano una via d’uscita, scoprono i russi mentre tentano di aprire quello che sembra essere un altro portale per il Sottosopra. Robin e Steve vengono catturati dai soldati russi, drogati, picchiati e interrogati, prima che Dustin ed Erica vengano in loro soccorso.

Mentre tutti i ragazzi di Hawkins sono impegnati a cacciarsi nei guai più assurdi, i magneti di Joyce (Winona Ryder) cadono dal suo frigorifero. Convince Hopper a portarla al laboratorio Hawkins per vedere se qualcosa è ripartito, i due vengono attaccati da un soldato russo di nome Grigori (Andrey Ivchenko).

LEGGI ANCHE-> Stranger Things 4, uscito il nuovo trailer ed è spettacolare

Hopper ricorda di aver visto Grigori visitare l’ufficio del sindaco Kline, così lui e Joyce prendono in mano la situazione e interrogano Kline (Cary Elwes), rivela che i russi possiedono il centro commerciale Starcourt e hanno comprato terreni in tutta Hawkins. Vanno in una delle proprietà e scoprono un laboratorio sotterraneo gestito da uno scienziato russo di nome Alexei (Alec Utgoff). Lo rapiscono e lo portano da Murray (Brett Gelman) per una traduzione dal russo all’inglese.

Stranger Things 3

Con l’aiuto di Murray, Joyce e Hopper vengono coinvolti nel piano dei russi di aprire un nuovo portale verso il Sottosopra. Chiamano Owens (Paul Reiser) e si dirigono subito verso Hawkins e i loro figli. Murray e Alexei si godono un po’ questa nuova inaspettata amicizia prima che quest’ultimo venga colpito e ucciso da Grigori.

Hopper, Joyce e Murray intercettano una trasmissione radio russa su un gruppo di ragazzi messi all’angolo a Starcourt. I ragazzi in questione sono ovviamente i loro, dato che Undi aveva usato i suoi poteri per localizzare Dustin, Erica, Robin e Steve al centro commerciale prima di venire in loro soccorso. Dopo averli salvati, la giovane crolla dal dolore per il pezzo di Mind Flayer che le si era attaccato. Lo sforzo di rimuoverlo dalla sua gamba sembra averla resa senza poteri proprio quando arrivano gli adulti.

Adesso che tutti si trovano nello stesso posto e sono al corrente di quello che è successo agli altri, i nostri eroi mettono insieme un piano per il grande finale. Dustin ed Erica comunicano via walkie talkie da una posizione sicura in superficie in modo che Hopper, Joyce e Murray possano trovare la strada attraverso i tunnel sotterranei e chiudere il portale.

Nel frattempo, il resto dei ragazzi ha un piano per rintanarsi da Murray, ma vengono fermati da Billy e dal Mind Flayer. I ragazzi combattono il mostro finché possono, mentre Undici usa ciò che ha visto nella mente di Billy per liberarlo dal controllo del Mind Flayer. Una volta libero, si sacrifica per salvare sua sorella e i suoi amici.

Stranger Things 3

Prima che Hopper e Joyce possano chiudere il portale e uccidere il Mind Flayer, arriva Grigori e scoppia una lotta. Hopper uccide Grigori, ma non prima di essere intrappolato dall’altra parte di un campo energetico vicino al portale. Joyce non ha altra scelta che chiudere il portale, apparentemente Hopper resta ucciso nel processo.

Owens si presenta con l’esercito americano per l’operazione di pulizia, coprendo effettivamente tutto, chiudendo il centro commerciale e arrestando il sindaco Kline. I poteri di Undici non tornano e i Byers la accolgono nella loro famiglia prima di allontanarsi da Hawkins. In Russia, vediamo un demogorgone in una gabbia e sentiamo parlare di un prigioniero chiamato “l’americano”.

Chiaramente, molto di ciò che è stato preparato nella Stagione 3 verrà riportato alla Stagione 4. Per prima cosa, Erica è ora un membro certificato della banda, così come il nuovo migliore amico di Steve, Robin. Undici è impotente e vive in California con i Byers mentre Hopper si trova ad essere un prigioniero russo.

La relazione tra Hopper e Joyce era progredita nella terza stagione poco prima che lui fosse creduto morto, quindi il suo riunirsi con Undici non è l’unico momento molto attesa di questa prossima stagione.

La stagione 4 non sarà l’ultima stagione della serie di successo di Netflix, però dalle indiscrezioni sembra che sarà la penultima. I fratelli Duffer hanno detto fin dall’inizio che prevedevano un arco di quattro o cinque stagioni, quindi la sesta stagione sarà l’ultima.