Se ti è piaciuta la serie Non ho mai… ecco 7 show da vedere e togliere dalla tua lista di “Non ho mai guardato”

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Stai cercando un’altra commedia per adolescenti dopo aver visto Non ho mai… di Netflix in attesa che arrivi la terza stagione? Allora dai un’occhiata a queste ottime scelte. I fan della serie tv Netflix Non ho mai… hanno aspettato a lungo i nuovi episodi e fortunatamente la stagione 2 è finalmente arrivata, divorata e già finita. Creata da Mindy Kaling e Lang Fisher, Non ho mai… ha come protagonista Maitreyi Ramakrishnan nel ruolo di Devi Vishwakumar, una ragazza indiana-americana di 15 anni che evita di affrontare il trauma della recente morte del padre concentrandosi sul trovare un ragazzo e fare sesso per la prima volta, nella stagione 2 potrebbe andare un po’ oltre con ben due ragazzi. Devi è intelligente ma eccessivamente ambiziosa, con un carattere che tende a metterla in brutte situazioni. Fortunatamente ha sua madre, la dottoressa Nalini Vishwakumar (Poorna Jagannathan), insieme alle sue due migliori amiche Eleanor Wong (Ramona Young) e Fabiola Torres (Lee Rodriguez) al suo fianco per aiutarla ad affrontare gli alti e bassi della vita adolescenziale.

Non ho mai è una tra le serie originale Netflix preferita dai fan, con un umorismo costante e un’adorabile storia d’amore, ma ci sono fin troppi pochi episodi nelle 2 stagioni uscite, ne vorremmo di più. Quindi quali altri spettacoli simili puoi guardare dopo la fine del secondo capitolo di Non ho mai…?

Sex Education

Sex Education

- Advertisement -

Si può pensare a Sex Education come la versione britannica di Non ho mai… con alcuni colpi di scena, uno dei quali è Gillian Anderson che non è solo una terapista sessuale, ma la madre del protagonista, Otis Milburn interpretato da Asa Butterfield ma con un guizzo in più, quindi se avete amato Non ho mai darete di matto per Sex Education.
Visto il settore lavorativo di sua madre, Otis durante la sua crescita impara involontariamente molto sull’educazione sessuale nonostante non sia troppo interessato all’attività in sé, il suo background lo rende piuttosto bravo a dare consigli sul sesso e sulle relazioni, cosa che i suoi compagni di classe notano, portando Otis a mettere su un piccolo business a scuola. Sex Education funziona fondendo il suo umorismo disinibito con trame profonde che toccano le relazioni quotidiane e argomenti molto seri, come la violenza sessuale, il viaggio personale nell’esplorazione della sessualità di un individuo e l’effettiva educazione alla salute sessuale. Come ci si aspetterebbe, Sex Education è incentrato sul sesso, ma presenta ogni trama con cura e da una varietà di prospettive mature e diverse. Trovate le prime due stagioni di Netflix e la recensione completa a questo link, nel frattempo siano in attesa della terza stagione, se volete sapere tutto quello che sappiamo finora trovate l’articolo completo qui.

On My Block

Non ho mai… On My Block

Un’altra originale serie tv Netflix, On My Block ha lo stesso successo di Non ho mai… e Sex Education quando si tratta di ritrarre relazioni diverse e solide. Ambientato a South Central Los Angeles, On My Block segue quattro amici affiatati, Monsé Finnie (Sierra Capri), Ruby Martinez Jr. (Jason Genao), Jamal Turner (Brett Gray) e Cesar Diaz (Diego Tinoco), mentre iniziano il liceo dopo un’estate di cambiamenti. Le relazioni e le priorità si spostano, con Cesar che viene allontanato dai suoi amici e dalla relazione sbocciata con Monsé per essere coinvolto nella banda di suo fratello che governa il quartiere. La serie On My Block è estremamente esilarante e commovente, ma presenta anche un quadro accurato di ciò che alcuni adolescenti passano vivendo in zone trascurate, meno privilegiate – e meno bianche – di grandi città come Los Angeles. Trovate le tre stagioni di On My Block su Netflix.

Gilmore Girls

Non ho mai… Gilmore Girls

Una serie di vecchia data ma ancora uno dei migliori drammi adolescenziali mai realizzati, Gilmore Girls (Una mamma per amica) condivide lo stesso spirito di Non ho mai…, con una protagonista che segue sempre il suo cuore e fa quello che pensa sia giusto, anche se poi se ne pente. Proprio come Devi e sua madre, la relazione madre-figlia tra Rory Gilmore (Alexis Bledel) e Lorelai Gilmore (Lauren Graham) è centrale nella storia, anzi fondamentalmente è il cuore dello show. Le sette stagioni originali di Gilmore Girls seguono Rory e Lorelai attraverso le loro numerose relazioni buone e cattive, con un cast di supporto con molti personaggi memorabili come l’amica e collega di Lorelai, Sookie (Melissa McCarthy), la migliore amica di Rory, Lane (Keiko Agena), i genitori di Lorelai, Emily (Kelly Bishop) e Richard (Edward Herrmann) e naturalmente l’amore di Lorelai, Luke (Scott Patterson). Dopo 13 anni la serie è tornata per una breve miniserie revival Gilmore Girls: A Year in the Life, quindi c’è molto da guardare su Netflix per tenersi occupati mentre aspettiamo la terza stagione di Non ho mai…

Diario di una nerd superstar

Non ho mai… Diario di una nerd superstar

Se amate tutto ciò che è imbarazzante riferibile alla storia di Devi, allora la serie 2011-2016 Diario di una nerd superstar fa decisamente per voi. Jenna Hamilton interpreta da Ashley Rickards, è un’adolescente impopolare, dopo un incidente i suoi compagni di classe e gli adulti intorno a lei pensano sia stato un tentativo di suicidio. Mentre Jenna affronta le conseguenze sociali del malinteso, inizia a scrivere un blog per affrontare la situazione e favorisce una relazione nascente con il ragazzo figo della scuola, Matty McKibben (Beau Mirchoff). Dopo aver perso la verginità con Matty al campo estivo, Jenna inizia a innamorarsi di lui, nonostante l’esitazione di Matty a rivelare la relazione ai suoi amici a scuola. Come Devi con la sua inaspettata connessione con il nemico-amico Ben (Jaren Lewison), i nuovi sentimenti per un compagno di classe di nome Jake Rosati (Brett Davern) portano Jenna a ripensare se una relazione con Matty è quello che vuole veramente. Tutte le 5 stagioni di Diario di una nerd superstar si possono vedere su Timvision.

Love, Victor

Non ho mai… Love, Victor

Prima di tutto, se non avete visto il film originale Love, Simon, interpretato da Nick Robinson e basato sul libro bestseller Tuo, Simon di Becky Albertalli, dovete rimediare immediatamente. Ma nel frattempo, date un’occhiata alla serie spinoff Love, Victor. Ambientata nello stesso liceo del film, solo qualche anno più tardi, la serie vede Michael Cimino nei panni di Victor Salazar, un adolescente alle prese con la sua identità personale e il suo orientamento sessuale quando inizia a innamorarsi di un compagno di classe. Victor contatta Simon (Robinson) per essere aiutato a gestire i suoi sentimenti e a fare coming out con gli amici e la famiglia, Inoltre Robinson riprende il suo ruolo attraverso la voce fuori campo della corrispondenza tra Victor e Simon, oltre ad apparire in due episodi nelle prime due stagioni. Love, Victor ha due stagioni finora e si trovano di Disney+, i fan sperano in una terza.

Derry Girls

Non ho mai… Derry Girls

Se sei un fan di Non ho mai… e non hai mai sentito parlare di Derry Girls, hai appena trovato il tuo nuovo show preferito. Ambientato nella città di Londonderry, conosciuta anche come Derry, nell’Irlanda del Nord negli anni ’90, l’adolescente Erin Quinn (Saoirse-Monica Jackson) lascia che il suo ego e la sua ambizione abbiano la meglio su di lei mentre frequenta la scuola cattolica con il suo gruppo di amici. Gli altri personaggi del cast principale sono sua cugina Orla McCool (Louisa Harland), le migliori amiche Michelle Mallon (Jamie-Lee O’Donnell) e Clare Devlin (Nicola Coughlan) e il cugino inglese di Michelle, James Maguire (Dylan Llewellyn). La commedia è così veloce che le battute taglienti rendono difficile tenere traccia di tutto quello che a volte succede. Ma credetemi, vale la pena guardarlo due volte (o anche di più). I giovani attori del cast sono fantastici e Derry Girls è davvero imprevedibile, commovente ed estremamente divertente. Dovrebbe essere sulla lista di tutti delle serie tv da vedere assolutamente. Trovate le prime due stagioni su Netflix.

Ginny & Georgia

Ginny & Georgia

Non sono fan di Non ho mai… ma anche di Gilmore Girls, Desperate Housewives e altre avvincenti fiction di questo genere unitevi, la serie di Netflix Ginny & Georgia sembra sembra fatto apposta per riempire quello spazio vuoto nel vostro cuore. La serie segue lo spirito libero e carismatico di Georgia Miller (Brianne Howey) e sua figlia adolescente molto meno sicura di sé, Ginny Miller (Antonia Gentry), un duo madre-figlia davvero insolito che si stabilisce per una nuova vita in una pittoresca cittadina del New England. Mentre Ginny attraversa gli alti e bassi della vita liceale, Georgia deve trovare un modo per sfuggire al suo passato mentre costruisce la vita che ha sempre sognato per la sua famiglia. Con un po’ di dramma, gli amori adolescenziali che abbiamo amato in Non ho mai…, un sacco di risate e un cast affascinante, Ginny & Georgia ha una storia degna di un binge watching come si deve. La prima stagione si trova su Netflix e la recensione completa a questo link. Siamo in trepidante attesa della seconda stagione, di cui è possibile trovare un articolo completo con tutto quello che sappiamo esattamente qui.

- Advertisement -

Non perderti anche