Morbius, il vampiro vivente, data di uscita, trailer, trama e tutto quello che sappiamo finora

92

Sony Pictures ha una lunga storia con Spider-Man e altri personaggi della Marvel Comics di cui lo studio possiede i diritti per il grande schermo e i piani per un universo interconnesso con questi personaggi sono ormai cosa fatta. Dopo il successo di Venom del 2018, la Sony ha annunciato piani per altri film basati sui personaggi della Marvel Comics, iniziando con Morbius, il vampiro vivente.
Morbius sarà interpretato da Jared Leto nel ruolo del protagonista, l’antieroe assetato di sangue. Diretto da Daniel Espinosa, il film arriverà nelle sale italiane il 1 aprile 2022. Ecco tutto quello che sappiamo finora.

I trailer di Morbius

Il teaser, rilasciato il 13 gennaio 2020, introduce Morbius, la malattia di cui soffre e la cura che lui pensa lo salverà. Il filmato mostra anche un breve resoconto dei suoi poteri e rivela un cameo a sorpresa di Michael Keaton, che sembra indossare ancora l’uniforme bianca della prigione che aveva alla fine di Spider-Man: Homecoming. Inoltre, vediamo anche un murale di quello che sembra lo Spider-Man dell’era di Sam Raimi con la parola “assassino” dipinta con lo spray.

Il secondo trailer è stato rilasciato il 2 novembre 2021. Vediamo di più dei nuovi poteri di Michael, compresa la capacità di volare. Il filmato conferma anche la connessione ai film di Venom con un riferimento a “quella cosa a San Francisco” e una scena in cui Morbius dice scherzosamente “Io sono Venom”. Questo particolare trailer ha tutta una serie di Easter eggs tra cui riferimenti lampanti agli Horizon Labs (dove Peter Parker lavorava nei fumetti), OsCorp, Rhino e Black Cat (probabilmente collegandosi ai film di Andrew Garfield su Spider-Man).

Un crossover con Venom

Il regista Daniel Espinosa ha quasi confermato che Venom di Tom Hardy apparirà in Morbius, “Di solito ci si sente strani prima dell’inizio della giornata, quando si guarda il programma e si sta sul set”, ha detto. “Quando cammini lì intorno, la registrazione sembra proprio una produzione svedese, ma poi quando guardi il programma e leggi nomi come Michael Keaton, Jared Leto, Tom Hardy, allora ci si sente fighi e molto eccitati. Ma una volta che si inizia a lavorare, è esattamente la stessa cosa. Un attore vuole un regista e gli attori vogliono essere diretti”.

Se Tom Hardy è in Morbius, c’è solo un personaggio che potrebbe interpretare.

Data di uscita

Anche il vampiro vivente della Marvel non ha potuto evitare gli effetti della chiusura dei cinema a livello nazionale, che ha spinto gli studios a rivedere i calendari di uscita. La Sony Pictures alla fine ha deciso di cancellare la prima originale di luglio per Morbius e spostare la data di uscita del film al 19 marzo 2021. Nel gennaio 2021, lo studio ha annunciato che il film è stato spostato di nuovo a un 8 ottobre 2021, prima di spostarlo ancora una volta al 21 gennaio 2022. Nel maggio 2021, è stato spostato di un’altra settimana, al 3 febbraio 2022. Ma è stato nuovamente spostato per via dell’incremento di casi Covid, adesso la sua programmazione è per il 1 aprile 2022. Sarà la data definitiva?

Nuova foto teaser

Una nuova foto teaser per il prossimo film Marvel è stata rilasciata nel Comic-Con Magazine.

https://twitter.com/MorbiusUpdates/status/1243310610240028673?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1243310610240028673%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.digitaltrends.com%2Fmovies%2Fmorbius-movie-news-cast-release-date-jared-leto-spiderverse%2F

Collegamento con il MCU

Un autobus sul set di Morbius ha un annuncio che recita: “Dov’è Spider-Man? Scoprilo su The Daily Bugle”.
Questo sembra essere un collegamento diretto con gli eventi di Spider-Man: Far From Home e fa parte dei continui sforzi per stabilire una connessione tra Morbius e il Marvel Cinematic Universe.

Chi sono i personaggi chiave di Morbius?

Morbius presenterà una serie di nuovi personaggi interessanti e un volto familiare per i fan. Diamo un’occhiata a tutti i personaggi importanti confermati per il film:

Jared Leto interpreta Michael Morbius, uno scienziato che soffre di una rara malattia del sangue pericolosa per la vita. Tenta di curarsi con un nuovo trattamento radicale ma gli si ritorce contro, dandogli una forma unica di vampirismo. Morbius ha la maggior parte dei poteri sovrumani associati ai vampiri ma senza nessuna delle debolezze, tranne una sete irrefrenabile di sangue. Adria Arjona interpreta la fidanzata di Morbius, Martine Bancroft, e Jared Harris il mentore di Morbius.
Matt Smith interpreta Loxias Crown, un amico di Morbius che soffre della stessa malattia. Crown è un cattivo nei fumetti, un agente dell’Hydra che viene trasformato in un altro Vampiro Vivente dopo essere stato morso da Morbius. Joseph Esson appare nel film come un giovane Loxias Crown.

Tyrese Gibson appare come Simon Stroud, un agente dell’FBI con un braccio hi-tech che sta dando la caccia a Morbius. Gibson ha firmato un accordo per tre film quindi presumibilmente rimarrà nei paraggi per qualsiasi sequel che potrebbe arrivare. Al Madrigal interpreta Alberto Rodriguez, un altro agente dell’FBI coinvolto nella caccia a Morbius.

Michael Keaton ritorna come Adrian Toomes / L’Avvoltoio, il cattivo tecnologico di Spider-Man: Homecoming. È lo stesso Avvoltoio del film o qualche variante multiversale? Chi lo sa! Ma è probabile che questo sia un altro passo verso l’integrazione dell’Universo di Spider-Man della Sony (sì, è così che lo chiamano ora) con il Marvel Cinematic Universe.

La storia di Morbius

Nella tradizione Marvel Comics, Morbius era un brillante biochimico i cui sforzi per curare la sua rara malattia del sangue lo hanno portato ad acquisire potenti abilità, insieme ad una fame insaziabile di sangue. È apparso per la prima volta in un numero del 1971 di The Amazing Spider-Man ed è la creazione di Roy Thomas e Gil Kane – dandogli la distinzione di essere il primo cattivo di Spider-Man non creato da Stan Lee.
Il film vede Jared Leto nei panni di Michael Morbius e sembra seguire relativamente da vicino la storia originale del personaggio della Marvel Comics, con il primo trailer che mostra il personaggio di Leto che cerca disperatamente di curare la malattia del sangue che lo affligge. I suoi sforzi lo spingono verso potenziali trattamenti che coinvolgono i pipistrelli, il resto è la storia del supereroe vampiro.
Nel corso degli anni, Morbius ha combattuto contro e a fianco di Spider-Man in vari momenti dei fumetti della Marvel, spesso mentre lottava per controllare la sua fame vampirica. Non si sa esattamente dove la sua bussola morale punterà nel film e il trailer di Morbius non sembra offrire molti indizi. Come Venom, Morbius ha passato una notevole quantità di tempo nei fumetti come un violento vigilante, spesso usando i criminali per saziare la sua voglia di sangue.

La star del film Morbius

Jared Leto non ha esattamente conquistato i fan dei fumetti con la sua performance come Joker in Suicide Squad del 2016, ma sta avendo una seconda possibilità con il ruolo principale in Morbius.
Vincitore di un Academy Award, Leto è stato scritturato per il ruolo principale del film nel giugno 2018, quasi un anno dopo, abbiamo avuto il nostro primo sguardo sul set del film, per gentile concessione di un’immagine animata che ha postato su Twitter.

La foto era accompagnata da una didascalia criptica che alludeva al tono oscuro del film: “Perché nessun altro percorrerà questa strada… questo luogo di ombre, dove facciamo ciò che deve essere fatto, non importa a quale costo”.

Il cast di supporto

Ad affiancare Leto nel cast del film ci saranno una serie di volti familiari. L’attrice di Good Omens Adria Arjona interpreterà l’interesse amoroso di Morbius. L’ex star di Doctor Who e The Crown Matt Smith interpreterà Loxias Crown, un personaggio Marvel Comics che avrà una storia un po’ diversa nel film, sarà ora un ex amico di Morbius che soffre di una malattia del sangue simile. Sarà affiancato dall’attore di Chernobyl Jared Harris, che avrà il ruolo di mentore di Morbius e da Tyrese Gibson, che interpreterà l’agente dell’FBI Simon Stroud.

Come rivelato nel trailer di Morbius, saranno affiancati da Michael Keaton nel ruolo di Adrian Toomes, il cattivo che ha interpretato in Spider-Man: Homecoming. Non si sa quanto ruolo avrà Keaton nel film, ed è del tutto possibile che avrà semplicemente un cameo per collegare Morbius al più grande Spider-verse e MCU.

In quale universo è ambientato Morbius

Morbius sarà ambientato nello stesso universo di Venom, rendendo probabile che gli eventi di quest’ultimo film possano essere citati nel primo, e che il sequel di Venom possa anche collegare entrambi i film in un modo o nell’altro.

Il primo trailer di Morbius ha offerto una chiara indicazione dell’unione tra Marvel Cinematic Universe e Sony, in una scena vediamo il personaggio di Leto camminare accanto a un poster di Spider-Man – il primo riconoscimento ufficiale del supereroe del MCU nello Spider-verse della Sony finora.

Insieme a Venom e Morbius, la Sony ha anche diversi altri progetti cinematografici in cantiere basati su alleati, nemici e personaggi di supporto dell’Uomo Ragno. Questi includono il film team-up del cattivo The Sinister Six, così come i film basati sul personaggio Madame Web, Black Cat, Silver Sable, e Kraven the Hunter.

Anche se la Sony possiede i diritti di Spider-Man e tutti questi personaggi sono collegati al famoso web-slinger, non si sa se Spider-Man apparirà mai in uno dei film. Tuttavia, la breve faida tra la Sony e i Marvel Studios, di proprietà della Disney, che ha visto Spider-Man lasciare temporaneamente il Marvel Cinematic Universe, così come l’introduzione del concetto di “multiverso” in Spider-Man: Into the Spider-Verse e Spider-Man: Far From Home, e il collegamento al personaggio nel trailer di Morbius, suggeriscono che la visione della Sony per il wall-crawler potrebbe portarlo in questo universo.

Come è collegato Morbius al MCU?

Mentre il film è ambientato nell’universo di Spider-Man della Sony, precedentemente noto come Sony Pictures Universe of Marvel Characters (SPUMC), l’apparizione di Michael Keaton suggerisce una connessione con il MCU e Venom – La furia di Carnage rende le cose ancora più intriganti.
La scena post-credits del film mostra Eddie Brock (Tom Hardy) e Venom che si rilassano e guardano la TV. Venom inizia a dire a Eddie come ci sia un intero multiverso là fuori collegato attraverso la rete del simbionte. Proprio allora, la stanza si sposta e c’è una luce gialla. La TV poi si sposta da quello che stavano guardando ad una notizia dove J. Jonah Jameson (J.K. Simmons) sta parlando dell’identità di Spider-Man. Lo shock è che il Peter Parker del notiziario non è altri che Tom Holland, il che implica che in qualche modo, Venom e Eddie sono stati trasportati nel MCU.
Quindi cosa significa questo per Morbius? La combinazione del cameo dell’Avvoltoio e la scena di Venom 2 suggeriscono che i due universi sono stati avvicinati più che mai. Questo non significa necessariamente che vedremo Morbius uscire presto con gli Avengers, ma rivela una forte connessione con il MCU. La piena portata di questa connessione è qualcosa che probabilmente scopriremo quando Spider-Man: No Way Home e Morbius arriveranno finalmente sul grande schermo.

In ogni caso, Jared Leto ha precedentemente detto che Morbius potrebbe finire per avere un crossover con Blade di Mahershala Ali ad un certo punto in futuro. Questo sì che sarebbe interessante!