Cosa intendeva Ahsoka quando ha detto a Luke che è così simile ad Anakin

355

Nel penultimo episodio della prima stagione di The Book of Boba Fett, Ahsoka Tano paragona Luke Skywalker ad Anakin Skywalker, in che modo sono simili?

ahsoka tano luke skywalker

Luke Skywalker e Ahsoka Tano interagiscono in The Book of Boba Fett, con Tano che sottolinea le somiglianze tra Luke e suo padre, Anakin Skywalker. Ahsoka Tano ha combattuto al fianco di Anakin come sua padawan durante le Guerre dei Cloni in Star Wars: The Clone Wars, dove ha visto Skywalker al suo meglio.

Dopo la redenzione di Luke da suo padre e il suo contributo alla sconfitta dell’Impero nel Ritorno dello Jedi, si impegna nella ricostruzione dell’Ordine Jedi in The Book of Boba Fett, e la sua tutela di Grogu ricorda ad Ahsoka il suo defunto mentore.

Prima della sua tragica caduta al lato oscuro alla fine delle Guerre dei Cloni, Anakin Skywalker era un eroico generale dell’esercito della Repubblica e anche se all’inizio era riluttante ad addestrare Ahsoka Tano, i due divennero rapidamente amici inseparabili.

Anni dopo, Ahsoka avrebbe incontrato Luke Skywalker, diventando un suo alleato chiave come nuovo Cavaliere Jedi, come mostrato nell’episodio 6 di The Book of Boba Fett.
Durante la scena di Ahsoka e Luke, lui si chiede se “il cuore di Grogu sia qui”, riferendosi al suo addestramento Jedi. Ahsoka risponde a questo dicendo “somigli cosi tanto a tuo padre”. Essendo stata padawan di Anakin per circa tre anni e conoscendo i suoi tratti poco ortodossi come Jedi, Ahsoka probabilmente si riferiva al fatto che Anakin e Luke fossero ricettivi alle emozioni, separandoli dalla maggioranza dei Jedi.

ahsoka tano luke skywalker

Anakin Skywalker era in qualche modo ostacolato dallo stile di vita restrittivo dell’Ordine Jedi dell’era prequel. Avendo vissuto come uno schiavo su Tatooine prima di unirsi all’ordine all’età di 9 anni, Anakin non era abituato a sopprimere le sue emozioni o a evitare gli affetti.

Durante le Guerre dei Cloni, era segretamente sposato con Padmé Amidala (qualcosa che Ahsoka probabilmente sospettava) e ha fatto di tutto per proteggere le vite dei Clone Troopers sotto il suo comando, Obi-Wan Kenobi, e Ahsoka stessa.

Anche se Ahsoka non l’ha constatato, probabilmente è venuta a conoscenza della redenzione del padre da parte di Luke durante la battaglia di Endor. Luke fu implorato dai suoi due mentori, Obi-Wan e Yoda, di uccidere Darth Vader senza emozioni, mentre l’imperatore Palpatine tentò di portare Luke al lato oscuro, il che lo avrebbe messo sotto il controllo dei suoi peggiori impulsi.

Luke prese una terza opzione, usando la sua compassione per aiutare Darth Vader a diventare di nuovo Anakin e uccidere l’Imperatore. Come suo padre, aveva usato le sue emozioni pur rimanendo uno Jedi.

Quando Luke si chiedeva se Grogu fosse veramente coinvolto nel suo addestramento, probabilmente sentiva il legame del giovane con il suo padre adottivo, Din Djarin. La ricettività di Luke ai sentimenti degli altri, insieme all’uso controllato delle sue emozioni e dei suoi legami, probabilmente ricordava ad Ahsoka Tano l’uomo buono che era Anakin Skywalker.

Ahsoka ha paragonato Luke Skywalker ad Anakin Skywalker in The Book of Boba Fett quando la sensibilità del primo alla compassione e alle emozioni le ha ricordato il secondo.